L'ultima puntata di Impact Wrestling si è conclusa con l'attacco di un Eric Young più furente che mai ai danni dell'attuale TNA World Heavyweight Champion Kurt Angle ed Austin Aries. Quest'ultimo, in particolare, "reo" di aver deciso di incassare la valigetta vinta in occasione del Feast Or Fired match proprio venerdì sera, in concomitanza con l'incontro valevole per il titolo fra il lottatore canadese, #1 contender secondo i TNA Rankings, e l'eroe olimpico (rinviato a data da destinarsi), ha subito un piledriver sui gradoni d'acciaio, finendo per tornare nel backstage soltanto con l'aiuto dello staff medico e di una barella, come testimoniano queste immagini trasmesse dal canale YouTube della TNA:

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/rSK-SXqf6Q0" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.