Ecco i voti di EVOLVE 42, show svoltosi il 18 aprile 2015:

SHINE Title Match:

Santana (c) vs. Andrea

 

Andrea Cesana: 5.5

Marco Giannelli: 6.0

Antonio "The Rabid": 6.0 

 

Media dei voti: 5.8

 

 

Ethan Page vs. Martin Stone

 

Andrea Cesana: 6.0

Marco Giannelli: 6.4

Antonio "The Rabid": 6.5 

 

Media dei voti: 6.3

 

 

Rey Horus vs. Andrew Everett

 

Andrea Cesana: 6.5

Marco Giannelli: 6.7

Antonio "The Rabid": 6.9 

 

Media dei voti: 6.7

 

 

Timothy Thatcher vs. TJ Perkins

 

Andrea Cesana: 6.8

Marco Giannelli: 7.0

Antonio "The Rabid": 7.4 

 

Media dei voti: 7.1

 

 

Biff Busick vs. Roderick Strong

 

Andrea Cesana: 7.0

Marco Giannelli: 7.3

Antonio "The Rabid": 7.7

 

Media dei voti: 7.3

 

 

Trevor Lee vs. Davey Richards

 

Andrea Cesana: 6.5

Marco Giannelli: 7.0

Antonio "The Rabid": 7.2

 

Media dei voti: 6.9

 

 

Open The United Gate Title Street Fight Match:

The Premier Athlete Brand vs. Ronin

 

Andrea Cesana: 5.5

Marco Giannelli: 6.8

Antonio "The Rabid": 7.0 

 

Media dei voti: 6.4

 

 

Show:

 

Andrea Cesana: 6.3

Marco Giannelli: 6.6

Antonio "The Rabid": 7.0 

 

Media dei voti: 6.6

 

 

Considerazioni generali sullo show (Andrea Cesana): Sicuramente il peggior show dell'anno per questa promotion.  Di per se la card era tutt'altro che debole, ma diversi fattori hanno fatto si che lo show non risultasse eccelso. Finale molto brutto per Strong/Busick, un match che stava andando molto bene, e minutaggio orribile per Lee/Richards, che è sembrato più un opener che un pre main event tra fenomeni. Il main event invece è risultato, secondo me, il peggior match della serata. Lento, banale e mai davvero interessante. Non basta usare due oggetti e vestirsi con abiti comuni per fare un bello street fight. Giusto uno o due spot sono stati apprezzabili, il resto soporifero. 

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.