Ecco i voti di Mercury Rising, show prodotto dal WWNLive il 28 marzo 2015:

Ethan Page vs. Caleb Konley

 

Andrea Cesana: 7.5

Antonio “The Rabid”: 6.5
Marco Giannelli: 6.5

 

Media dei voti: 7.1

 

 

Mia Yim & The Kimber Bombs vs. Andrea & The Canadian Ninjas

 

Andrea Cesana: 6.0

Antonio “The Rabid”: 6.4
Marco Giannelli: 6.2

 

Media dei voti: 6.2

 

 

EVOLVE Title/Open The Freedom Gate Title Match:

Drew Galloway (c) vs. Johnny Gargano (c)

 

Andrea Cesana: 7.8

Antonio “The Rabid”: 8.0
Marco Giannelli: 7.8

 

Media dei voti: 7.9

 

 

Biff Busick vs. Drew Gulak vs. TJ Perkins vs. Tommy End

 

Andrea Cesana: 7.5

Antonio “The Rabid”: 7.6
Marco Giannelli: 7.6

 

Media dei voti: 7.6

 

 

AR Fox vs. PJ Black

 

Andrea Cesana: 6.8

Antonio “The Rabid”: 7.3
Marco Giannelli: 7.2

 

Media dei voti: 7.1

 

 

Chris Hero vs. Timothy Thatcher

 

Andrea Cesana: 7.4

Antonio “The Rabid”: 7.8
Marco Giannelli: 7.7

 

Media dei voti: 7.6

 

 

Generation Next (Roderick Strong & Austin Aries) vs. Ricochet & Uhaa Nation

 

Andrea Cesana: 7.5

Antonio “The Rabid”: 8.2
Marco Giannelli: 8.0

 

Media dei voti: 7.9

 

 

Show

 

Andrea Cesana: 7.5

Antonio “The Rabid”: 7.5
Marco Giannelli: 7.3

 

Media dei voti: 7.4

 

 

Considerazioni generali sullo show (Andrea Cesana): Che gran bello show, superiore sia ad EVOLVE 39 che ad EVOLVE 40. Show di alto livello che per poco non può candidarsi a Show of the year. Escludendo il match femminile, si parte con tre match molto belli e intensi, soprattutto Galloway vs. Gargano, che ha come unica pecca quella di non essere stato il main event. Peccato poi per Black vs. Fox, che non è stato brutto, ma non è stato niente di che. Black è un mediocre e Fox non è quel tipo di wrestler che tira fuori il meglio dai suoi avversari. Si conclude poi con altri due match di livello, da cui mi aspettavo però qualcosina in più. E’ mancato giusto quel pizzico di qualità, ma mi sento comunque di consigliare a chiunque questo evento. 

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.