Pochi giorni fa vi avevo presentato la Rising Sun Wrestling Promotion con una intervista al patron Fabio Tornaghi. È bene tornare sull’argomento, soprattutto poiché il prossimo show avverrà questo sabato 7 maggio ad Almenno San Bartolomeo, ovvero la casa dell’ASCA, in una sorta di piccola collaborazione logistica tra le due realtà.

Il primo colpaccio della promotion era stato quello di El Ligero, riconosciuto come uno dei “veterani” della scena inglese, a suo più alto livello sin dagli esordi ed oggi un solido worker che si prende gli onori e li restituisce, aiutando diverse nuove star ad acquisire uno status di rilevante importanza. Se oggi possiamo ammirare gli Ospreay, i Scurll, gli Havoc e gli Haskins lo si deve al grande lavoro del “Mexican Eagle”, attuale campione di coppia della Progress assieme ad un altro veterano della scena, Nathan Cruz. L’atleta non sarà solo a disposizione durante lo show ma terrà un seminario per tutti gli aspiranti e i già avviati wrestler. Una occasione importante dunque per imparare qualcosa di nuovo.

Come secondo straniero ci sarebbe dovuto essere Morgan Webster, recentemente nel mirino della WWE. Un infortunio patito contro Zack Sabre lo terrà a casa e dunque la Rising Sun sarà costretta a breve a sostituirlo con altro interessante atleta tutto da scoprire. Quel che è certo è che il carico di gioventù dell’evento sarà importante, tanti saranno gli atleti nuovi che avrete occasione di vedere se non siete avvezzi al wrestling italiano dal vivo: vedrete ragazzini interessanti come Akira, Matt Disaster e Gravity; ragazzi in rampa di lancio come Silas, Mijatovic, e Steve McKee; e ragazzi sulla cresta dell’onda come Nick Lenders, Andy Manero, gli Headhunters e Jester. Insomma verrà radunata parte della Meglio Gioventù italiana.

Davanti ci sarà un nugolo non indifferente di atleti più o meno noti dell’ambiente, di quelli che possono far salire sensibilmente e qualitativamente la cifra dei match. Ci saranno le stipulazioni: un I Quit Match, un TLC Match e uno Street Fight Match. Ci sarà tanta carne al fuoco per tutti i gusti, con l’ex stella della ICW Kobra a far da presentatore e direttore del traffico. In più c’è una cintura che balla: chi se la aggiudicherà?

L’appuntamento è per sabato 7 maggio alle ore 21.00 al Fitness Club di via Piusano 2 ad Almenno San Bartolomeo. L’evento i chiama House of The Rising Sun e prevede questa card:

– Andy Manero vs ??
– Bstdz (Mark Fit & Nicky Lenders) vs Headhunters (Kronos & Entertrainer)
– Mijatovic & Silas vs Gravity & Akira
– Horus vs Manuel Bottazzini in un TLC match
– Steve McKee vs Matt Disaster
– Jester vs Lupo in un No Rules Match
– Kyo Kazama vs Brutus in un I Quit Match

Presenti in card anche Iceman e El Ligero, dei quali verrà presto annunciato l’avversario. Ora non avete più scuse, la Rising Sun vi aspetta!

Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".