Qualche giorno fa Ali ha pubblicato su Twitter una foto scattata a lui e a sua moglie durante la cerimonia della Hall of Fame. Tra i molti commenti, uno, particolarmente negativo, ha suscitato il fastidio dell’atleta, che, dopo aver risposto, ha condiviso il tutto su Instagram.

 

Un utente di Twitter ha infatti criticato la scelta della consorte di Ali di indossare il velo, sostenendo che stesse mancando di rispetto all’America e che dovesse essere una “vera donna e non una schiava musulmana”. Ali ha risposto molto pacatamente: “Amico mio, non c’è nulla di più americano che esseri liberi di poter professare il proprio credo.

 

Il suo commento all’intera vicenda è poi stato: “Qualcuno ha risposto alla foto della mia (incredibilmente sexy) moglie con con alcune osservazioni negative. Un promemoria per tutti: non c’è bisogno di difendere la verità urlando di rimando. La verità è così potente che può essere difesa con un sussurro.

 

FONTEInstagram & zonawrestling.net
Avatar
Ha venticinque anni e non è riuscita ad usare i primi ventiquattro bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.