La puntata di RAW di questa settimana è stata probabilmente la peggiore dell’anno, deludendo da molti punti di vista: dal match con i titoli di coppia in palio, che si è concluso a causa della distrazione subita da Bobby Roode per via di Drake Maverick che ha rubato e rovinato per sempre la sua tunica, al segmento con domande e risponde che ha visto coinvolte Sasha Banks, Bayley e Alexa Bliss.

PW Insider riferisce che Vince McMahon era nel backstage di RAW questa settimana, quindi tutto è stato deciso proprio da lui. Inutile dire che sia stato anche lui il responsabile del segmento infantile e di cattivo gusto di Maverick, che è stato probabilmente il peggiore tra tutti i deludenti momenti della puntata.

Ma, anche se a Vince non interessa quello che pensano i fan della WWE, i fan trovano sempre un modo per far conoscere il loro dispiacere:

Su Wikipedia infatti, nella descrizione di Milwaukee, alla fine dell’ultima puntata di RAW, qualcuno ha scritto: “è la città in cui il wrestling è morto durante l’episodio di RAW andato in onda da Milwaukee il 26/11/2018”.

FONTEbodyslam.net
ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adora Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens, Becky Lynch e Alexa Bliss. Si immagina booker per poter creare rivalità da far vincere ai suoi lottatori preferiti. Fino alla fine!