Intervistato di recente dall’ International Business Times, l’attuale campione Ring of Honor Cody Rhodes ha parlato del rapido successo ottenuto lottando lontano dai ring della WWE, compagnia nel quale ha militato dal 2007 fino al 2016. Queste le sue parole:

“C’è un modo di dire che dice ‘Comportati come se fossi già stato vicino la meta ‘, ma io vicino alla meta non c’ero mai stato in realtà. Quindi posso dire che mi ha sorpreso molto. E’ stato un percorso fantastico, e sono consapevole di aver già ottenuto una considerevole quantità di successi lontano dai ring della WWE. Ho vinto il titolo di campione del mondo in Ring of Honor in meno di un anno, e sono stato protagonista negli G1 Specials. Conosco il mio lavoro, e sono consapevole che da un momento all’altro il mio successo potrebbe venir meno. Ma in questo momento, do il meglio di me stesso affinché qualcosa di speciale possa essere fatta ogni giorno, e come campione Ring of Honor ho il dovere e la responsabilità di guidare l’intera nave. Guardo con molto interesse alle possibilità che ci sono qui.”

FONTEwrestlezone.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.