Il WWE Intercontinental Champion Seth Rollins ha parlato durante il Greg Atoms Show concentrandosi in particolare sul futuro che lo aspetta dopo che si sarà ritirato dal mondo del wrestling. Eccone un estratto:

“Sto già pensando al futuro con la scuola di wrestling che ho aperto a casa mia, in Iowa. Penso che il giorno in cui finirà la mia carriera sul ring, probabilmente mi prenderò qualche anno di pausa per rilassarmi un po’. Chi mi conosce sa che mi piacerebbe restituire al wrestling tutto quello che ho avuto e rimanere sempre in questo business. È stata la mia più grande passione, tutta la mia vita. Ma tutto ciò è sicuramente qualcosa a cui ancora non sto pensando, perché fin quando mi sentirò in grado di poter fare qualcosa e riuscirò ancora a migliorarmi, non mi ritirerò”.

Durante l’intervista, Seth ha parlato anche del suo match con Shinsuke Nakamura avvenuto a Survivor Series:

“L’anno scorso abbiamo combattuto contro per un breve lasso di tempo durante la Royal Rumble, ma questo è stato il primo match uno contro uno. Da parte mia, non posso parlare per lui, c’è molto rispetto, è uno che ho ammirato per tanto tempo pur essendo lontano. Essere in grado di stare in ring con lui, mettermi alla prova contro di lui, mi ha fatto capire davvero quanto io sia bravo. È stato un piacere, è un avversario eccellente e sono contento di aver fatto un ottimo match con lui”.

 

FONTEbodyslam.net & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!