La WWE ieri sera è andata in scena con due House Show in Florida, uno a Jacksonville e l’altro ad Orlando. Vista l’assenza di Roman Reigns, come risaputo sospeso dalla WWE per trenta giorni a causa di una violazione del Wellness Program, la compagnia di Stamford ha dovuto fare di necessità virtù e far fare un doppio lavoro al campione del mondo Dean Ambrose.

The Lunatic Fringe infatti, ha prima combattuto un Triple Threat Match in quel di Jacksonville, sconfiggendo nell’Opener Kevin Owens e Sami Zayn, poi è volato ad Orlando, dove nel Main Event ha sconfitto Seth Rollins grazie alla sua Dirty Deeds.

 

 

Fonte: zonawrestling.net

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!