La politica della WWE, negli ultimi anni, si è quasi sempre basata sul cercare di non licenziare praticamente nessuno ma, nonostante ciò, come vi abbiamo riportato nei giorni precedenti, nell’ultima settimana la federazione ha licenziato quattro persone: TJP, Tye Dillinger, Hideo Itami e Arn Anderson, storico producer e WWE Hall of Famer.

 

Così, Dave Meltzer, ha cercato di spiegare le ragioni di questi licenziamenti:

Per Anderson, come è stato già riportato, sembra che il licenziamento sia stato dovuto a continui dissidi che egli aveva, già da tempo, con Vince McMahon. Sembra infatti che i due già da qualche anno erano spesso in disaccordo su alcune scelte della federazione e che Arn spesso criticava le decisioni del team creativo. Inoltre il rapporto tra i due pare sia peggiorato quando, nel corso di un house show della WWE, è successa qualcosa poco gradita a Vince, di tale incidente la dirigenza della federazione ha reputato responsabile lo stesso Anderson che, per questo motivo, ha visto concluso il suo rapporto con la compagnia.

Il licenziamento di TJP sarebbe, invece, stato dovuto a ragioni disciplinari, risulta, infatti, che la WWE riteneva che separarsi dall’ex WWE Cruiserweight Champion fosse ormai un azione necessaria.

Riguardo Hideo Itami e Tye Dillinger, invece, si sapeva, già da qualche tempo, che i due avessero chiesto la risoluzione dei loro contratti con la federazione di Stamford, quindi, i motivi della fine del loro rapporto con la WWE sono da attribuire esclusivamente alla loro volontà.

 

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito oltre ad essere, ormai, tra i veterani che rompono le scatole ai nuovi arrivati, sono il "reporter ufficiale" di SmackDown e di Main Event. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic e Old Fashion passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!