Sabato 3 Giugno 2017, benvenuti a tutti amici di Zona Wrestling alla Preview ufficiale di WWE Extreme Rules, evento che andrà in scena domani notte, quando ormai ci sarà un nome in più nell’albo d’oro dei vincitori della Champions League. La compagnia di Vince McMahon fa tappa alla Royal Farms Arena di Baltimore, Maryland, per l’edizione numero nove dell’evento più estremo fra quelli targati Stamford. Scopriamo con Danilo “NM Punk” Corvietto e Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, quale potrebbero essere scenari e risultati. Buona lettura a tutti.

 

 

MAIN SHOW

 

ONE ON ONE MATCH

Neville (c) vs Austin Aries in a Submission Match for the WWE Cruiserweight Championship

GiovY2JPitz: ci siamo di nuovo. Per il terzo evento consecutivo mi trovo qui a pronosticare che Austin Aries diventerà il nuovo campione dei pesi leggeri. Francamente la cosa non mi dispiace, sia perché Neville si è dimostrato un ottimo Heel, oltre che un fenomeno sul quadrato, e poi perché apprezzo moltissimo i regni lunghi, portati avanti con storie a lungo termine e che Match dopo Match fanno salire la difficoltà del campione a difendere la propria cintura. Stavolta ci troviamo di fronte ad un Submission Match: la Rings of Saturn di Neville contro la Last Chancery di Aries. Come sempre l’incontro non può non offrire ottimi spunti, di questo ne sono sicuro come ne ero le altre volte, ma stavolta credo che, finalmente, il risultato cambierà. Austin Aeries è quel face che, seppur per un breve periodo, può vestire degnamente quella cintura, con credibilità e senza far rimpiangere troppo il vecchio, ottimo campione. Se fossi smentito anche stavolta, allora beh, direi che è ora di cambiare sfidante e complimenti a Neville, che aldilà di tutto, a mio avviso, meriterebbe se non ci fosse un grande Austin Aries di fronte, di mantenere la corona. Winner and New WWE Cruiserweight Champion: Austin Aries.

NM Punk:  come scritto ieri, la logica vorrebbe una vittoria di Aries, tuttavia non credo proprio che si vada in tale direzione. Innanzitutto Neville ha già ceduto lunedì alla presa di sottomissione di AA, dunque questa visuale è già stata “rilasciata” dalla WWE. Inoltre, visto e considerato che la faida dovrebbe interrompersi, ciò potrebbe non avvenire in caso di vittoria di AA, esito che aprirebbe senza dubbio alcuno all’ipotesi di un eventuale rematch. Dunque TJP si mette “in mezzo”, Aries cede e via alla faida tra lui ed il filippino, fermo restando che le transizioni che vedremo in questo match tra Rings of Saturn e Last Chancery credo che potrebbero essere puro godimento. Winner and Still WWE Cruiserweight Champion: Neville.

 

TAG TEAM MATCH

Hardy Boys (c) vs Cesaro & Sheamus in a Steel Cage Match for the WWE Raw Tag Team Championship

GiovY2JPitz: pronostico non facile, perché dipende da quello che la WWE ha intenzione di fare con gli Hardy Boys. Lo Split prima o poi arriverà, il problema è capire quando, perché il lancio degli Hardys al momento sarebbe frenato, se cosi si può dire, dal traffico eccessivo nella zona dell’Uppercarding. Non credo quindi, nonostante non ne sia affatto sicuro, che la situazione si svilupperà di qui a poco. Direi quindi che il titolo non cambierà di mano. Sheamus e Cesaro sono ottimi atleti, entrambi, semplicemente non so se adatti a questo tipo di contesa, sicuramente più adatta allo stile degli Hardy Boys. Per questo mi viene da immaginare un incontro fatto di tante testate contro la gabbia, qualche azione veloce in coppia, una Swanton Bomb dalla cima della gabbia, magari anche un Legdrop, ma non quel grande incontro che lascia il segno. Winners and Still WWE Raw Tag Team Champions: Hardy Boys.

NM Punk: cosa c’è di meglio di due sfidanti che perdono sempre da face, turnano per vincere e poi continuano a perdere sempre anche da heel? La gestione di questa faida è stata atroce, la gestione legale del broken universe sta diventando pian piano ridicola, la gestione di Cesaro e Sheamus è stata veramente un aborto. A questo punto, per evitare il disastro completo, una vittoria titolata degli sfidanti sembrerebbe essere quasi obbligatoria, per lasciargli quel minimo di credibilità che ancora gli rimane. Non capisco la ragione per questa stipulazione speciale, ma almeno il lottato dovrebbe essere decente. Winners and New WWE Raw Tag Team Champions: Cesaro & Sheamus.

 

ONE ON ONE MATCH

Alexa Bliss (c) vs Bayley in a Kendo Stick on Pole Match for the WWE Raw Women’s Championship

GiovY2JPitz: disgustato dalla faida mi appropinquo a fare un pronostico senza alcun interesse. Storyline scritta tanto per essere scritta, con idee becere e scontate, quasi stantie e puzzolenti per la quantità di volte in cui le abbiamo viste. Bayley praticamente assente, brava solo a dire sempre le solite cose e a correre sul Ring per menare le mani. Alexa Bliss completamente fuori dal suo habitat, costretta a copioni limitanti all’ennesima potenza. Ha proprio ragione Nia Jax (che speriamo intervenga e metta fine a tutto dopo qualche secondo, anche se so non succederà), i Booker di Raw dovrebbero darsi una svegliata. Il Match potrebbe anche essere buono, per carità, ma soltanto fino a quando non verrà strappata la “bacchetta magica dal palo”. Che poi, essendo un Match senza squalifiche, perché dovrei sbattermi per prendere l’arma che c’è la su in alto? Ma questa è una considerazione mia per quanto riguarda questo tipo di stipulazioni idiote. Mettete sul palo qualcosa che serve a dare la vittoria, non un arma. Il risultato, del quale non mi frega assolutamente niente, credo che sarà a favore dell’attuale campionessa. Per cortesia, turnate Bayley e fatela diventare un vampiro assassino, perché con queste storie da cappuccetto rosso, state sprecando un enorme talento. Grazie. Winner and Still WWE Raw Women’s Champion: Alexa Bliss.

NM Punk:  pur ammirando molto la Bliss, un bel vedere costante ed una performer generalmente valida, non capisco come mai a RAW si sia deciso di ammazzarla in un segmento che definire pessimo potrebbe risultare essere limitativo. Per come la vedo io, Bayley faticherà a trovare il suo lato “extreme”, tuttavia quando inforcherà il bastone da kendo nelle sue manine abbraccianti bastonerà la Bliss con grande violenza per molto tempo. A quel punto…Nia Jax interviene, salvando il suo “capitale”, ossia la sua promessa di chance titolata. Winner and Still WWE Raw Women’s Champion: Alexa Bliss.

 

ONE ON ONE MATCH

Dean Ambrose (c) vs The Miz (w/Maryse) for the WWE Intercontinental Championship – If Dean Ambrose Will Be Disqualified he Will Lose The Title.

GiovY2JPitz: l’anti regole estreme, perché qua non si può fare ciò che si vuole e Dean Ambrose deve addirittura stare attento a non farsi squalificare, perché altrimenti perderebbe la cintura. Paradosso interessante che ci può stare, considerata la “paraculaggine” di The Miz e la follia che caratterizza il personaggio di Dean Ambrose, ovvero se stesso. Incontro che probabilmente si fermerà sulla sufficienza, e  che necessiterà una grande maestria di Storytelling, che credo che sia l’uno che l’altro possono mostrare senza troppi problemi. Alla fine il titolo cambierà di mano grazie ad una furbata di The Miz e Maryse, che porteranno Dean Ambrose alla squalifica (non scrivo quello che avevo pensato perché sembrerebbe che ho copiato da Danilo, ma ci siamo capiti). Winner by DQ and New WWE Intercontinental Champion: The Miz.

NM Punk: solo io penso che Maryse schiaffeggerà Miz causando così la vittoria del Titolo per il marito? Dean Ambrose non ha assolutamente bisogno di questa cintura, anzi, in questa fase della sua carriera vedo il Titolo Bianco come una zavorra non da poco capace solo di trainare verso il basso. Il suo character ha sicuramente bisogno di una scossa forte, mentre The Miz potrebbe interpretare, così come fatto in molte altre occasioni, il “B-Champ” dello show in modo degno ed indolore, con faide di secondo piano. Dunque.. Winner by DQ and New WWE Intercontinental Champion: The Miz.

 

TAG TEAM MATCH

Sasha Banks & Rich Swann vs Alicia Fox & Noam Dar

GiovY2JPitz: unico Match senza stipulazione, considerando che il Main Event sarà un incontro a cinque, con la Sudden Death e quindi senza squalifiche. Francamente me lo aspettavo nel Preshow (e non è detto che non ci finisca) ma che invece sta qui a riempire uno spazio lasciato dai poco creativi Booker. Sasha Banks aggregata per qualche tempo alla categoria Cruiserweight per cercare di mischiare ancora un po’ le carte in tavola, qualcuno viene di qua, uscendo dal buco, qualcuno va di la, entrandoci. Poi, chiaramente, il fatto che Sasha sia qui e non altrove è una cosa sulla quale si potrebbe discutere almeno 8 giorni di fila. Storyline semplice e che non chiede più di quanto non possa offrire. Vinceranno, dopo un buon Match senza infamia né lode, i Face. Magari si farà vedere Cedric Alexander, chi lo sa? Winners: Sasha Banks & Rich Swann.

NM Punk:  Sasha Banks è una star. Sasha Banks è un main eventer, che piuttosto che essere inserita in contesto del genere andrebbe preservata facendole fare altro. L’esito non è assolutamente confutabile, la decisione di proporre questo match invece si. Winners: Sasha Banks & Ric Swann.

 

FATAL FIVE WAY MATCH

Samoa Joe vs Finn Balor vs Roman Reigns vs Seth Rollins vs Bray Wyatt to Become the First Contender for the WWE Universal Championship at Great Balls of Fire

GiovY2JPitz: quando non sai cosa fare con i tuoi nomi di punta, buttali tutti dentro lo stesso incontro, che qualcosa di buono esce fuori. Senza dubbio, cinque nomi di alto livello per la WWE e non solo, ma questo è un chiaro segno di come non ci si sappia organizzare, dando tempo del PPV a un Mixed Tag Team Match del quali si potrebbe volentieri fare a meno, e non sancendo incontri (ne dico uno a caso che avremmo potuto vedere) come Seth Rollins contro Finn Balor in un Ladder Match, con un contratto pronto per Great Balls of Fire (visto che dall’altra parte c’è Money in the Bank), e magari un Triple Threat Match con Roman Reigns, Bray Wyatt e Samoa Joe che si giocano un posto proprio nel Money in the Bank di Smackdown, grazie magari ad un invito dal Roster blu. Ma per questo avrebbero dovuto non solo spremersi le meningi i Booker di Raw, ma anche trovare una coordinazione degna con quelli di Smackdown, eh, poi il caffè delle dieci? Quello delle undici? Quello di mezzogiorno? Odio queste ammucchiate sancite dal nulla, solo perché tutti vogliono combattere per il titolo, segno di scarsissima applicazione, di sazietà di denaro, di poca concorrenza. Datemi i soldi, un gruppo di Wrestler abili, una visibilità come quella della WWE e almeno uno dei due Roster ve lo faccio fallire. Giuro. Non ci vuole tanto eh. Incontro con molta confusione organizzata, poche pause e Spot probabilmente belli, su questo o pochi dubbi, anche se trovo il risultato un pochino scontato. Il vincitore a mio avviso è racchiuso fra due nomi: Seth Rollins e Finn Balor, con il secondo che giustamente dovrebbe almeno provare a riprendersi quel titolo che non ha mai perso. Poi, amici del Booking Team, sarebbe ora di staccare Paul Heyman da Brock Lesnar, a Great Balls of Fire perché non fate questo: il genio tradisce Lesnar e si prende sotto la sua egida Finn Balor, insieme agli amiconi del Club, avreste un grande campione Heel con una buona Stable e il migliore dei Manager. Winner and First Contender for the WWE Universal Championship at Great Balls of Fire: Finn Balor.

NM Punk: incontro assai incerto, che a mio modesto avviso e ragionando per esclusione ha due favoriti: Bàlor e Rollins. Joe non ha, allo stato attuale, lo status sufficiente per proporsi come minaccia credibile al regno della Bestia, non avendo messo sotto la cintura nemmeno una vittoria definitiva in una faida di rilievo. Roman Reigns avrà il suo momento di qui a breve, ma credo che la sfida con Lesnar sarà rimandata a Wrestlemania. Bray Wyatt semplicemente non ha né il livello di workrate né tantomeno un character in grado di mescolarsi in modo efficiente ed efficace con Brock, dunque mi sentirei di escluderlo…come dicevo, restano Finn e Seth. Il primo, avendo ricevuto anche l’endorcement da parte di Heyman, potrebbe tranquillamente proporsi come sfidante per un titolo che, di fatto, non ha mai perso. Il secondo è reduce da vittorie prestigiose negli ultimi PPV, ed è senza dubbio alcuno il top face dello show rosso. Propendo per una vittoria del primo, magari grazie ad un’interferenza del suo tanto atteso “Club” al fine di scuotere le acque e chiudere in bellezza lo show. Winner and First Contender for the WWE Universal Championship at Great Balls of Fire: Finn Balor.


 

LIVE EVENT

GiovY2JPitz: i risultati saranno migliori della costruzione, perché se cosi non fosse allora addio Raw. Un Live Event dal quale mi aspetto una sufficienza, forse, che non credo proprio passerà alla storia. Spero di sbagliarmi, lo spero davvero.

NM Punk: PPV Che si prospetta interessante, anche se la sovrabbondanza di stipulazioni speciali potrebbe renderlo un pochino “pesante”. Il main event è sicuramente il punto maggiormente interessante, assieme al match valido per il titolo CW.

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!