Buon fine settimana a tutti amici di Zona Wrestling. E’ sabato 14 Luglio e fra poco più di ventiquattro ore andrà in scena dalla PPG Paints Arena di Pittsburgh, Pennsylvania, WWE Extreme Rules, ultimo baluardo prima della lunga corsa verso il PPV più importante dell’estate, Summerslam. Come al solito cerchiamo, con la nostra Preview, di capire cosa potrebbe accadere e quale potrebbe essere la qualità di un evento si, a tema, ma con moltissime variabili al suo interno. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

 

KICK OFF PRE SHOW

 

TAG TEAM MATCH

The New Day vs Sanity in a Tables Match

Francamente non vedo perché i Sanity debbano perdere questa contesa pur guardando la situazione da diversi punti di vista. Sono comparsi da pochissimo e una vittoria deve arrivare se non vogliono bruciare immediatamente una Stable/Tag Team che può dare tanto dal punto di vista del Character e del lottato. Una sconfitta non scalfirebbe il New Day, nemmeno un po’, soprattutto se davvero si progetta il tanto acclamato Split con il Turn Heel di Big E. L’incontro sarà divertente e nonostante non credo vada oltre i sette, otto minuti, può essere intenso e avvincente. Winners: Sanity.

 

ONE ON ONE MATCH

Andrade “Cien” Almas (w/Zelina Vega) vs Sin Cara

Match aggiunto alla Card in extremis. Il dodicesimo. Francamente non ce n’era bisogno, anche perché dopo la vittoria a Smackdown di Andrade Almas, questa, che sarà una nuova vittoria, non ha molto senso. Sarà un incontro ben combattuto con tutta probabilità, ma il risultato altamente scontato mi fa pensare che si sarebbe potuta evitare questa ulteriore pedina, che va a saturare ulteriormente l’evento. Winner: Andrade “Cien” Almas.


 

MAIN SHOW

 

ONE ON ONE MATCH

Dolph Ziggler (c) (W/Drew McIntyre) vs Seth Rollins in a 30 Minutes Iron Man Match for the WWE Intercontinental Championship

Questa rivalità non finirà qui. Non finirà qui perché a Summerslam Seth Rollins deve affrontare Drew McIntyre, o al limite affrontarli entrambi, perché no?, in un Handicap Match. Credo che il fine della faida sia pushare Drew McIntyre e per il momento la cosa sta riuscendo, grazie all’esperienza di Dolph Ziggler e alle abilità eccezionali di Seth Rollins. Francamente non vedo il cambio di titolo ma si, invece, vedo un pareggio. Se alla fine dei trenta minuti i due saranno sullo zero a zero, allora ecco la scusa per rimandare il tutto a Summerslam, con Dolph Ziggler che mantiene a Raw ancora grazie a McIntyre e con Rollins che pretende di affrontare lo scozzese. Probabile, se non “probabilissimo”, Match della serata. Winner: Draw and Dolph Ziggler Still WWE Intercontinental Champion.

 

TAG TEAM MATCH

Bludgeon Brothers (c) vs Team Hell No for the WWE Smackdown Tag Team Championship

Sono disposto a concedere alla WWE soltanto due scenari: il Team Hell No vince i titoli, per un regno breve ma intenso, o i Bludgeon Brothers mantengono ma con il Turn Heel di Kane su Daniel Bryan. Non vedo altre vie di uscita che abbiano senso e diano senso, soprattutto, al ritorno del Big Red Monster accanto all’ex American Dragon. Direi che la seconda, vista l’ombra di The Miz, sia la soluzione più probabile. Match che può offrire qualcosa di ottimo in certe fasi, per esempio con Daniel Bryan e Luke Harper sul Ring, ma che in altre, per esempio con i rispettivi compagni, può essere lento e macchinoso. Di sicuro però Daniel Bryan, da buon Underdog, manterrà a lungo il Ring. Winners and Still WWE Smackdown Tag Team Champions: Bludgeon Brothers.

 

ONE ON ONE MATCH

Finn Balor vs Baron Corbin

So che mi attirerò addosso le ire di molti e non vorrei doverlo dire, ma in questa contesa una vittoria di Finn Balor non avrebbe senso. La zona Main Event è occupata, il titolo intercontinentale anche. Il momento di Balor non è dei migliori e far perdere Baron Corbin, seppur in ottica WWE, non porterebbe a nulla. Per ciò che si vede il Constable di Stephanie McMahon sta ricevendo un Push, una costruzione che distacchi dal resto del Roster e la cosa significa che domani notte, sporco, magari sporchissimo, ma vincerà. Contesa sufficiente, Finn Balor è bravo, Baron Corbin può adattarsi. Winner: Baron Corbin.

 

ONE ON ONE MATCH

Carmella (c) vs Asuka with James Ellsworth Suspended Above the Ring in a Shark Cage for the WWE Smackdown Women’s Championship

La WWE ha riportato James Ellsworth accanto a Carmella per un motivo, aiutarla a vincere. Se vogliamo per noi è meglio, perché da un senso e una scusa alle sconfitte delle più talentuose avversarie, ma per lei è un disastro. Se davvero credono in questo regno devono darle una vittoria degna, senza aiuti, senza scuse. Asuka in linea teorica dovrebbe distruggerla ma con una “furbata” si potrebbe risolvere la situazione. Purtroppo non sarà Asuka a vincere e nemmeno Carmella con le sue mani. Il buon James lancerà qualcosa a Carmella dalla gabbia e lei la userà contro la giapponese. Winner and Still WWE Smackdown Women’s Champion: Carmella.

 

ONE ON ONE MATCH

Kevin Owens vs Braun Strowman in a Steel Cage Match

Continua la costruzione di Braun Strowman in vista del suo futuro incasso del Money in the Bank, cosa che per quanto mi riguarda potrebbe avvenire anche a Summerslam. Kevin Owens venendo fuori da questa rivalità e con la tantissima esposizione che ha avuto, sarebbe in grado di presentarsi di fronte a una nuova faida importante per poi, magari, andare di nuovo al cospetto di Strowman, con il titolo in palio stavolta. Il Match se ben costruito può essere ottimo, con le giuste dosi di forza bruta, Comedy, qualche Spot e magari un finale originale. Speriamo bene. Winner: Braun Strowman.

 

TAG TEAM MATCH

Matt Hardy & Bray Wyatt (c) vs B Team for the WWE Raw Tag Team Championship

Molto bene. Bravi. Avete dato un senso minimo a un Tag Team di Jobber e la cosa vi fa onore. Avete creato un certo Hype su una contesa che altrimenti non avrebbe avuto senso. Complice la contrapposizione di Bray Wyatt e Bo Dallas, fratelli nella vita reale, la Storyline ha avuto il suo seguito. Non credo affatto però che sia il caso di dare il titolo coppia al B Team, davvero, no. Wyatt e Hardy manterranno in attesa di nuovi sfidanti più interessanti. L’incontro avrà un lato divertente e uno drammatico, sarà sufficiente, spero. Winners and Still WWE Raw Tag Team Champions: Matt Hardy & Bray Wyatt.    

 

ONE ON ONE MATCH

Jeff Hardy (c) vs Shinsuke Nakamura for the WWE United States Championship

Jeff Hardy non è più un giovincello, è vero, ma francamente vedergli perdere il titolo in questa occasione, dopo che non ha potuto fare e dimostrare niente, mi sembra troppo affrettato. Inoltre Shinsuke Nakamura viene da una striscia di sconfitte contro AJ Styles per il titolo WWE e fargli vincere questa cintura adesso, sembrerebbe proprio uno squillo di tromba che annuncia la definitiva retrocessione, ponendo, paradossalmente, un ostacolo in più al suo ritorno nel Main Event, che potrebbe non essere lontano come alcuni credono. Il Match può dare molto, ma le limitazioni di Nakamura sul quadrato, visto il suo attuale Character, e le limitazioni fisiche di Jeff Hardy, ormai anzianotto, potrebbero portare a una delusione. Spero di no. Winner and Still WWE Intercontinental Champion: Jeff Hardy.

 

ONE ON ONE MATCH

Roman Reigns vs Bobby Lashley

Come al solito dico quello che penso e non mi interessa di ciò che il flusso di idee che vengono ripetute spesso senza un ragionamento dica. Questa Storyline è come una Storyline deve essere costruita. Merito alla WWE. Se i due Performer poi non sono il massimo posso capire le critiche, ma direi che tutto sommato, come faida da Uppercarding e considerando i valori in campo, non posso assolutamente lamentarmi. Ora, ciò che sarà l’incontro è un’altra questione, perché con tutta probabilità Lashley e Reigns non amalgameranno bene i loro stile e ne verrà fuori una contesa lenta, impacciata di Vertical Suplex e “strafarcita” di Spear. Dovrebbero avere poco tempo ed essere rapidi per portare a casa il sette, ma non credo si andrà oltre il cinque e mezzo, con un Over the Head Belly to Belly Suplex mal eseguito e qualche stop, che tanto sa di Botch, in qualche fase di Grappling. Spero di sbagliarmi con tutto il cuore. Il discorso logico è lo stesso fatto per Finn Balor e Baron Corbin. Roman Reigns se perde non viene scalfito, sia soltanto perché il suo Status è già praticamente compromesso, una vittoria seria, invece, serve come l’acqua a Bobby Lashley, che deve dimostrare di essere in WWE per qualcosa. Non escluderei nemmeno il doppio Countout, con resa dei conti a Summerslam. Per non sapere né leggere né scrivere, però, pronostico Lashley. Winner: Bobby Lashley.

 

ONE ON ONE MATCH

Alexa Bliss (c) vs Nia Jax in a Extreme Rules Match for the WWE Raw Women’s Championship

Rowdy c’è. Sarà seduta giusto oltre la transenna con un biglietto regolarmente comprato. Sarà lei il fulcro? Avverrà grazie a lei o per colpa sua la fine del Match? Io credo di si. Ronda non resisterà alle provocazioni di Alexa Bliss e quando sembra che la ragazza stia per vincere la attaccherà. Alla fine sarà Nia Jax a portarsi a casa la cintura ma avremo il motivo per metterle tutte insieme in un incontro a Summerslam, nel quale Ronda Rousey sarà proclamata nuova campionessa di Raw. L’incontro sarà non troppo lungo ma ben costruito, ormai Nia e Alexa si conoscono bene e l’interazione con Ronda farà il resto. Winner and New WWE Raw Women’s Champion: Nia Jax.  

 

ONE ON ONE MATCH

AJ Styles (c) vs Rusev (w/ Aiden English) for the WWE Championship

AJ Styles è un grandissimo campione WWE. Questo regno lo consacra definitivamente come uno dei lottatori più grandi della storia del Wrestling. Ha vinto ovunque, fatto grandi Match ovunque e non è ancora finita. Ha respinto a più riprese gli attacchi di Nakamura e adesso, dopo che è stata ammainata la bandiera del Giappone, è pronto anche ad ammainare anche quella della Bulgaria. Rusev però non sarà d’accordo e adesso, in questa situazione precisa, a un mese da Summerslam, nemmeno la WWE potrebbe esserlo. Nel PPV più importante dell’estate, quando probabilmente il titolo universale cambierà di mano, AJ Styles potrebbe tornare campione in un Rematch proprio contro il bulgaro, ma intanto, in questo Extreme Rules, i fan potranno finalmente assistere a un cambio di titolo assoluto, cosa che non si vede praticamente da quasi un anno, ovvero da quando AJ fu incoronato re di Smackdown. Per Rusev sarebbe un grande passo avanti e anche perdendo il titolo fra un mese, non potremmo parlare di Wrestler bruciato, dato che i tempi sono ben maturi e lui ormai è abbastanza navigato da non temere ripercussioni sul suo personaggio o sulla psiche dell’atleta. Dopo un Match che sarà bello, non ho dubbi, avremo un nuovo campione WWE? Io ci voglio sperare. Winner and New WWE Champion: Rusev.


 

LIVE EVENT

Extreme Rules è il meno invasivo dei PPV a tema, perché non entra di forza nelle Storyline con stipulazioni che non hanno niente a che vedere col momento. E’ infatti vario, può dare diversi spunti ma senza ripetersi. Francamente non credo che questo Show sarà indimenticabile, ma credo, questo si, che possa essere godibile e divertente, sperando, come al solito, di non vedere obbrobri di Booking.

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!