Buon sabato a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti a una nuova Preview WWE. Tocca a Extreme Rules, evento che ormai è all’edizione numero undici, nel decennale della sua nascita, e che anche stavolta proporrà un gran numero di Match a stipulazione speciale, che però, come ormai sappiamo da anni, non sarà poi cosi estremo come vorremmo. Dieci Match, come i morsi necessari per finire il Cucciolone, sono quelli che ci aspettano, 4 dei quali, 5 se contiamo l’Handicap Match, che vedranno due squadre darsi battaglia. Non perdiamo tempo quindi e tuffiamoci nell’analisi dell’evento che la compagna di Stamford metterà in scena dal Wells Fargo Center di Philadelphia, Pennsylvania. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, come sempre, buona lettura a tutti.

i

TAG TEAM MATCH

Revival (c) vs Usos for the WWE Raw Tag Team Championship

E’ senza dubbio uno dei Match candidati a finire nel Preshow, che saranno uno, o forse due, ma che al momento non è stato annunciato e se fossi io a costruire la Card questa sarebbe l’apertura dell’evento. Due Tag Team eccellenti, oliati, che si conoscono e che hanno fatto faville nei loro precedenti Match nella compagnia di Stamford, fra di loro e con altri avversari. Saprebbero scaldare alla grande il pubblico e con un minutaggio non inferiore ai 12/13 minuti, avremmo lo scenario perfetto per dargli modo di dimostrare ciò che davvero valgono. Insomma una sicurezza. Il risultato è un altro discorso. Gli Usos campioni non guasterebbero, perché senza dubbio sono uno dei migliori Tag Team in circolazione, ma far perdere un’altra volta il titolo ai Revival senza un regno convincente, rischierebbe di far passare il messaggio che sono soltanto una coppia di rinforzo, di passaggio, non adeguata. Invece sono unici, come gli Usos uno dei migliori Team in circolazione e dovrebbero essere sfruttati a dovere. Speriamo bene, voglio avere fiducia. Winners and Still WWE Raw Tag Team Champions: Revival.

i

ONE ON ONE MATCH

Drew Gulak (c) vs Tony Nese for the WWE Cruiserweight Championship

Secondo incontro della Preview e secondo incontro candidato a finire nel Preshow. A Stomping Grounds mi sono portato a casa una bella sorpresa quando ho visto Drew Gulak portarsi a casa la cintura e risultare, finalmente, il ragazzo su cui puntare. Adesso c’è un dovuto Rematch, cosa che Tony Nese merita, ma ho pochi dubbi sull’esito dell’incontro. Se un Dio del Wrestling esiste, Gulak vincerà e comincerà una rivalità che lo vedrà contrapposto a Chad Gable, e allora si, mi leccherò i baffi. Sarà una serie di Match complicata, non adatta a tutti i palati, da spettacolare dal punto di vista tecnico,  con due Cruiserweight atipici ma eccezionali. Match potenzialmente da 7/7.5, proprio come a Stomping Grounds. Winner and Still WWE Cruiserweight Champion: Drew Gulak.

i

ONE ON ONE MATCH

Aleister Black vs Cesaro

Se i primi due Match finiranno nel Preshow, questo non aprirà, quasi sicuro. In realtà non avrei mai voluto vedere questa contesa, almeno non adesso. Aleister Black non può perdere, o almeno non dovrebbe, e non posso non pensare che i recenti Squash di Cesaro non servissero soltanto a dare un avversario credibile e duro a Black, purtroppo. Adoro entrambi e il fatto che uno debba perdere mi fa arrabbiare, questo incontro non dovrebbe essere messo in scena. Sarebbe bello, finalmente, che la WWE introducesse i Time Limit nei Match, sarebbe una mossa intelligente e che ti darebbe molta più libertà di movimento quando i pareggi sono necessari. Comunque non è cosi, quindi, convinto che l’incontro possa essere fantastico se la WWE non decidesse di trasformarlo in una piccola contesa di cinque minuti, vado con la vittoria di Black. Winner: Aleister Black.

i

HANDICAP MATCH

Bayley (c) vs Alexa Bliss & Nikki Cross – Alexa Bliss Would Be Champion – for the WWE Smackdown Women’s Championship   

Prima di cominciare faccio presente che pronostico il Match venerdì sera, quando la stipulazione è stata confermata ma non spiegata e non è chiaro se Nikki Cross possa diventare campionessa in qualche modo, quindi do per scontato che, in caso di schienamento su Bayley, comunque la campionessa sarebbe Alexa Bliss. Stipulazione che più che estrema è funzionale alla Storyline. Gli scenari sono molteplici: Nikki Cross schiena Bayley e Alexa Bliss diventa campionessa, ma poi Nikki comincia a capire che forse la campionessa dovrebbe essere lei; Nikki costa la vittoria ad Alexa perché viene schienata; Alexa schiena Bayley dopo tutto il lavoro fatto da Nikki; o, ultima, Bayley schiena Alexa, Nikki l’attacca, insieme ad Alexa, e Sasha Banks si fa viva, salva l’amica e poi turna su di lei il giorno dopo a Raw, mentre Alexa e Nikki cominciano la loro faida personale che porterà la scozzese a combattere per il titolo detenuto da Becky Lynch in quel di Summerslam, magari in un Triple Threat Match, proprio con Alexa. Nonostante il fascino dell’ultima opzione, direi che Bayley che schiena Nikki, per il momento, sia la più probabile. Vedremo poi come andrà avanti la cosa fra lei e Alexa. Match sufficiente, che saprà di Angle. Winner and Still WWE Smackdown Women’s Champion: Bayley.

i

ONE ON ONE MATCH

Braun Strowman vs Bobby Lashley in a Last Man Standing Match

Bell’Angle, bel modo di rendere i due dei mostri, bella stipulazione che può elevarli senza troppe parole e permettendogli qualche Spot impattante. Bel modo, insomma, di cercare di risanare due che sono rimasti per troppo tempo a metà strada fra il Push e lo stop dello stesso. Braun è quello che riporterà le ferite maggiori dall’Angle nel quale hanno distrutto il Titan Throne, sarà questo ciò che giustificherà la sua sconfitta. Anche se non escludo il doppio Countdown e lo scontro finale a Summerslam. Winner: Bobby Lashley.

i

TAG TEAM TRIPLE THREAT MATCH

Daniel Bryan & Rowan (c) vs Heavy Machinery vs New Day for the WWE Smackdown Tag Team Championship

Altro Tag Team Match che, come quello d’apertura, può regalare un gran bel Wrestling. Gli Heavy Machinery sono qua per prendersi il Pin, direi che è chiaro. Ciò che non lo è affatto è chi questo Pin lo eseguirà. Daniel Bryan e Rowan hanno fatto un buon lavoro, seppur non troppo esposti, mentre il New Day rimane il New Day, e un altro titolo potrebbe regalargli un Rush finale con tre cinture, prima che, probabilmente a Summerslam, queste cambino tutte un’altra volta. Pronostico difficile, ma vado col New Day. Winner and New WWE Smackdown Tag Team Champions: New Day.

i

ONE ON ONE MATCH

Kofi Kingston (c) vs Samoa Joe for the WWE Championship

Prima che il New Day abbia lasciato il Ring partirà la musica di Kofi, che li raggiungerà e festeggerà con loro fino a quando non sarà raggiunto da Samoa Joe. Match secondo me non lungo, che metterà ancora una volta in scena una vittoria non proprio pulita nei confronti di Samoa Joe, che potrà reclamare ancora un altro Rematch. Sufficienza senza infamia né lode. Winner and Still WWE Champion: Kofi Kingston.

i

TAG TEAM MATCH

WWE Universal Champion Seth Rollins & WWE Raw Women’s Champion Becky Lynch vs Baron Corbin & Lacey Evans in a Extreme Rules Winners Take All Match

In occasione della Preview di Stomping Grounds pronosticai un nuovo Match per Baron Corbin a Extreme Rules e fui attaccato come se fossi un po’ stupido nei commenti dell’articolo: eccolo qui. Non che sia contento, anzi, però il sentore c’era ed era chiarissimo. Stavolta credo che sia l’ultima possibilità di Corbin e della Evans, almeno per il momento, che perderanno e lasceranno Rollins e Becky liberi di avere avversari con un maggiore spessore a Summerslam, forse…  Sarà un Extreme Rules e credo che lo sarà per far valere tutto, anche i colpi “proibiti”fra sessi diversi. In questo modo Becky potrà sottomettere Baron Corbin, forse…. o, mi costa un po’ di fatica dirlo… Corbin schienerà Becky.  Quale modo migliore di aumentare l’Heat che già esiste per Baron Corbin se non facendogli vincere il titolo schienando una donna? Ok, è un Heat che esiste per i suoi limiti, non perché sa farsi odiare, ma Vince McMahon ha già dimostrato che questo gli importa poco, l’importante è che la gente lo fischi (perché la gente non capisce che deve essergli indifferente, non fischiarlo). Sarebbe uno scenario non buono per me, ma non posso non prenderlo in considerazione. Comunque vado con la prima possibilità, realisticamente la più probabile. Winners and Still Champions: WWE Universal Champion Seth Rollins & WWE Raw Women’s Champion Becky Lynch.

i

ONE ON ONE MATCH

Ricochet (c) vs AJ Styles (w/Good Brothers) for the WWE United States Championship

Faida che è iniziata bene, nonostante per il momento non sia niente di originale, e che potrebbe rivelarsi ancora meglio. La riunione del Club, gli interpreti e le loro capacità, potrebbero davvero dare vita a qualcosa di interessante e intrattenente, speriamo soltanto che abbiano qualche mese per sviluppare bene i loro Character e poter usufruire a pieno di quei colpi di scena che potrebbero sorprendere, come l’integrazione di Finn Balor, o magari di Shinsuke Nakamura. Dal punto di vista lottato questo incontro potrebbe rubare la scena, e se solo gliene dessero la possibilità i due contendenti lo farebbero, ma si sa, siamo in WWE e spesso le cose che si guardano sono altre. Spero in un tempo adeguato prima dell’intervento dei Good Brothers, che, sono sicuro, avverrà prima o poi durante la contesa. Il risultato non è facile da pronosticare nemmeno in questo Match, ma se la cosa è fatta per andare avanti, allora una prima vittoria di Ricochet sarebbe l’ideale, perché se vincesse già AJ Styles, allora lui si troverebbe immediatamente nel lato debole della rivalità. Ma non guasterebbe, per proteggere il Phenomenal One, anche una vittoria per squalifica. Winner By DQ and Still WWE United States Champion: Ricochet.

i

TAG TEAM MATCH

The Undertaker & Roman Reigns vs Shane McMahon & Drew McIntyre in a No Holds Barred Match

Ho trovato patetiche due cose: Undertaker che giustifica Roman Reigns dicendo che non è stato lui a chiedere il suo aiuto, e Cedric Alexander che prende il posto di uno sventurato inserviente e costa il Match a Reigns. Cose patetiche e senza nessun senso. Il resto mi sembra normale, anche se continuo a non capire perché Shane McMahon deve essere sempre e comunque al centro degli Show, dato che starebbe bene, perché io non è che lo odi, in una posizione più defilata, meno importante. Sarà, credo, un piccolo festival dell’Overbooking, con possibili coinvolgimenti di: Kevin Owens, Elias, Dolph Ziggler e qualche altro prezzolato al soldo di Shane. Francamente spero non sia cosi perché sarebbe troppo, ma mi sa che ci tocca. Inoltre potrebbe essere il Main Event, considerando che il Winners Take All al 75% non cambierà niente, mentre qui potremmo vedere qualche colpo di scena, speriamo in questo caso sensato, e magari con la scintilla che farà scoccare quel vociferato Casket Match fra il becchino e Drew McIntyre a Summerslam. La vittoria, immagino, andrà ai Face. Winners: The Undertaker & Roman Reigns.


i

SPECIAL EVENT

Secondo evento di transizione consecutivo, che mette in scena tanti Rematch, proprio come a Stomping Grounds e proprio come predetto, purtroppo, in queste stesse pagine in altre occasioni. Magari sarà l’ultimo step prima della tabula rasa firmata Paul Heyman/Eric Bischoff, magari no. Una cosa è certa, il secondo evento più importante dell’anno dista un mese, i Ratings migliorano di rado per poi riscendere e le trasmissioni su FOX sono dietro l’angolo: la WWE è ricca, si, ricchissima, ma chi ben comincia è a metà dell’opera e cinque anni passano in un lampo. Svegliatevi per cortesia. Buona visione a tutti.

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!