Dopo essersi punzecchiati la scorsa settimana, Roman Reigns e Drew McIntyre si sono ritrovati faccia a faccia a Smackdown. Lo scozzese ha mantenuto la promessa: avrebbe battuto Orton per il titolo WWE e si sarebbe aggiudicato lo spot nel main event. E così è accaduto. A questo punto ha dichiarato guerra al samoano. In tutta risposta, il campione Universale gli ha ricordato di essere lui il vero volto della WWE, il vero capo. McIntyre è solo il suo “numero 2”.

Le immagini del contract signing


FONTEWrestlingnewsco
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.