Tramite il suo profilo Twitter, Goldust ha ricordato così il padre Dusty Rhodes, scomparso tragicamente nella giornata di ieri:

 

"Ieri mio padre è scomparso, lasciando 4 figli, sua nipote e sua moglie di 38 anni. Era il mio eroe ed il migliore padre al mondo. Lui è il motivo se sono diventato quello che sono oggi. Mi ha insegnato tantissime lezioni nella vita. Era fissato con il voler essere giovane per sempre. Ora lo sarà sicuramente. Adesso starà danzando in cielo con gli angeli. Era il mio mentore,ed il padre che io vorrei essere per mia figlia. Ti voglio bene papà. Grazie per l'incredibile quantità di amore e supporto che mi hai dato. Se sentisse queste ultime parole, sarebbe ultra orgoglioso e felicissimo. Grazie di tutto papà."

 

Fonte:LOP.net & Zona Wresting.net

 

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.