Come ben ci insegna la storia, nell’estate del 1996, Hulk Hogan, Scott Hall e Kevin Nash formarono un’alleanza destinata a conquistare le WCW e tutti i suoi fan. Il trio diverrà presto noto come New World Order (nWo), e diventerà una delle stable di maggior successo in tutta la storia del wrestling professionistico.

A settembre di quell’anno, durante una puntata di Monday Nitro venne annunciato Vincent (noto anche come Virgil in WWF) come nuovo bodyguard della stable. Durante l’ultimo episodio di Photo Shoot sul WWE Network, l’Hall of Famer WWE The Godfather ha rivelato che, secondo i piani originale, tale ruolo doveva essere assegnato a lui:

“Il mio contratto [WWF] stava scadendo, ed ero in trattative con la WCW per debuttare nell’nWo come loro guardia del corpo. Avevamo preparato un contratto verbale. Il prezzo riguardava un accordo di tre anni. Ma dopo non ho più avuto loro notizie, e chiamai le persone con cui avevo bisogno di parlare ma non risposero. E poi un giorno stavo guardando lo show, e vidi Virgil rivelarsi come nuovo bodyguard dell’nWo. Mi sarei aspettato che qualcuno nell’nWo mi dicesse ‘Hey, potremmo probabilmente ottenere Virgil per molto meno, e lui è conosciuto come una guardia del corpo’. Quindi Virgil andò lì per molto meno di quanto richiedessi io per andare. Quindi non ho nessun buon sentimento per questo.”

Godfather ha anche aggiunto che, nonostante abbia ancora qualche risentimento riguardo a ciò che è successo, tutto alla fine è andato per il meglio, perché di lì a poco sarebbe nata la gimmick del “Godfather” appunto.

FONTEWWE Network
Mattia Tamberi
Chiamato anche "Lo Scarso" dai suoi malfidati amici, vive nella ridente città di Torino dove frequenta il liceo classico. Appassionato di videogiochi e fumetti oltre al wrestling, con il tempo è entrato nel mondo delle indy coltivando un grande amore soprattutto per la NJPW. Wrestler preferiti: Tetsuya Naito e Chris Jericho