Non sappiamo nulla della loro identità, ma sappiamo che sono in 4 e che hanno intenzioni parecchio bellicose. I Retribution si sono palesati nuovamente a Smackdown dopo i video visti nelle scorse settimane e questa volta hanno fatto sul serio. Dopo il main event hanno infatti raggiunto il ring e devastato tutto quello che trovavano a tiro. Uno di loro ha addirittura distrutto le corde del ring con una motosega.

Ecco cosa è accaduto durante la puntata

FONTEWrestlingnewsco
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.