Sono passati più di quattro anni dal lancio del WWE Network, e nel 2019 l’intera struttura potrebbe cambiare totalmente.

 

Come riporta PWInsider, infatti, sembra che la WWE sia tornata a discutere sul modello di abbonamenti ad offerte diversificate, quindi con dei piani base e con altri più approfonditi. Vince McMahon questa volta sta visionando personalmente le varie opzioni e i piani, lavorando al fianco di Kevin Dunn e Brad Blum (Chief of Staff) per studiare nuove strategie per la programmazione originale del Network.

L’idea di “rivoluzionare” il WWE Network con dei nuovi piani d’offerta è nata nel 2016, quando fu inviato un particolare sondaggio al Fan Council. I nuovi piani potrebbero essere quattro:

– GRATUITO: Con inserimenti pubblicitari, ore limitate di visione degli show e uno streaming disponibile 24 ore su 24, esclusi i PPV ed NXT;

– $4,99 al mese (solo smartphone o tablet): inserimenti pubblicitari limitati, disponibili solamente i PPV “Big Four”, Raw e SmackDown dopo 30 giorni dalla messa in onda, streaming tutta la giornata, esclusi gli altri PPV ed NXT;

– $9,99 al mese: sarebbe il piano attuale, ma potrebbe includere anche la pubblicità, con NXT trasmesso in diretta ogni settimana;

– $14,99 al mese: piano uguale al precedente ma senza pubblicità, con accesso a contenuti di altre compagnie e indy, possibilità di scaricare contenuti offline, gruppi di chat riservati, contenuti esclusivi su una seconda schermata, vari vantaggi esclusivi per i fan (come l’accesso anticipato per ordinare i ticket degli show, la possibilità di votare i nomi per la Hall of Fame e inviti per incontri VIP).

 

FONTE411MANIA & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Viva La Raza!