Non sappiamo ancora se davvero stanotte la WWE annuncerà un PPV riservato alle donne, ma sembra che questa eventualità sia più che concreta e che già in seno alla WWE si sta discutendo di questo da un po’ di tempo.

Secondo Dave Meltzer, uno dei giornalisti meglio informati riguardo a quello che succede dietro le quinte della WWE, una delle conseguenze sarebbe quella di imporre nuove campionesse femminili sia a Raw che a SmackDown. Secondo lui – infatti – ne Alexa Bliss, ne Carmella, sarebbero in grado di dare garanzie sufficienti per disputare il main event di un PPV da 3 ore e quindi si potrebbe pensare a campionesse più rodate sul ring come Charlotte o Sasha Banks, che hanno alle spalle già dei main event importanti.

In attesa di scoprire se davvero sarà questo l’annuncio di Stephanie McMahon di questa notte, voi cosa ne pensate, Carmella ed Alexa sarebbero in grado di disputare un degno main event?

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.