Durante il Live Event svoltosi a Milano, Bray Wyatt ha subito un infortunio dall’entità ancora incerta. Infatti, ad incontro appena iniziato, il leader della Wyatt Family ha poggiato male un piede e non è stato in grado di proseguire l’incontro, che è stato interrotto dall’arbitro per no contest. Vi riporteremo futuri aggiornamenti circa le condizioni di salute del fu Husky Harris, nella speranza che non si tratti dell’ennesimo infortunio grave per il roster WWE.

Ecco a voi una foto che ritrae il momento in cui Wyatt viene aiutato a tornare negli spogliatoi:

Cf80wYXWEAAE0jS

FONTEZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.