Ospite di recente a The Two Man Power Trip of Wrestling, l’ex campione del mondo WWE Jack Swagger, ha parlato della rapida ascesa di Jinder Mahal e di come la vittoria del WWE Championship da parte dello stesso atleta di origini indiane lo abbia sorpreso. Queste la parole del wrestler americano:

Swagger sulla vittoria del WWE Championship da parte di Mahal:

“Jinder è un atleta fantastico. E’ molto alto, è di bel aspetto ed è un uomo d’affari. Quindi posso dire di vederlo bene come Campione WWE e senz’altro ha tutte le carte in regola per esserlo. Ma vederlo diventare campione mi ha lasciato senza parole, così come credo abbia lasciato senza parole tutto il mondo, ed è anche questo il bello del pro wrestling, non puoi mai sapere quello che accadrà. Penso di sapere perfettamente perchè la WWE abbia deciso di fargli vincere il titolo. Jinder è un grande atleta, ma il fatto che l’India rappresenti un grande mercato da potrer sfruttare gli ha permesso senz’altro di prendere due piccioni con una fava”

Sulla rapida ascesa di Mahal:

“Non sono sorpreso della sua ascesa in WWE. Mi fa effetto vederlo in cima alla compagnia, questo è vero, ma ormai queste cose non mi sorprendono più, perchè sono quelle cose che rendono belle la WWE e il pro wrestling. Da un momento all’altro puoi diventare qualcuno, quindi il trucco è quello di continuare ad allenarsi ed essere pronti, perchè la chiamata dai piani altri potrebbe arrivare da un momento all’altro”

FONTEwrestlinginc.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.