Dean Ambrose, a quanto pare, darà addio alla WWE dopo WrestleMania 35. Il tutto si è consumato in poche ore, prima con la diffusione di qualche rumor che lo dava scontento e, poi, con un’annuncio ufficiale della WWE che, sul proprio sito, ha ufficializzato l’addio di Ambrose, facendo sollevare però numerosi dubbi, tra i fan, per via delle modalità dello stesso annuncio.

 

Secondo molti fan, infatti, si tratta semplicemente di un work con il quale la WWE vuole dare il via a una interessante storyline e proprio su questa idea hanno deciso di esprimersi diversi addetti ai lavori che, però, si sono tutti trovati d’accordo affermando che non si tratta di un work ma di un vero addio.

Il primo a parlare a riguardo è stato Sean Ross Sapp di “Fightful.com”, il quale ha riferito che il rumor iniziale veniva da fonti interne alla WWE, aggiungendo inoltre che un comunicato ufficiale che riporti una notizia non vera potrebbe creare problemi con i media esterni e forse anche con gli sponsor.

Poi è stato Brad Shepard a occuparsi del caso, parlandone nel corso del podcast “Oh, You Didn’t Know”, ecco le sue parole: “Quel comunicato della WWE ha generato diverse ipotesi, ma la vicenda di Ambrose è senza ombra di dubbio reale. Ambrose andrà via alla scadenza del suo contratto, vuole farlo e lo farà, non è una storyline, è tutto vero. Poi può benissimo essere che lo inseriranno in una storyline, del resto hanno ancora due mesi per inventarsi qualcosa. In due mesi magari faranno anche in tempo a fargli cambiare idea ma, di sicuro, lui ora ha voglia di andare via”.

Infine è stato il turno di Dave Meltzer che ha confermato la tesi dei suoi colleghi, affermando che Dean lascerà la federazione ad Aprile ed ha aggiunto che, addirittura, molti lottatori hanno pensato si trattasse di un work, di un inizio di una storyline, visto che in molti di loro lo hanno saputo solo Lunedì sera a Raw.

 

Voi che ne pensate? È un work o è tutto vero?

ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adora Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens, Becky Lynch e Alexa Bliss. Si immagina booker per poter creare rivalità da far vincere ai suoi lottatori preferiti. Fino alla fine!