Attualmente, la WWE può contare su un roster numeroso a dir poco, e, per questo, è plausibile che, nel corso del 2018, possano esserci diversi licenziamenti.

Nonostante questa sia un’ipotesi concreta, non dobbiamo aspettarci molti benserviti nel prossimo futuro, soprattutto perché la federazione è in fase di negoziazione dei diritti tv di Raw e Smackdown, e un importante taglio dei wrestler potrebbe risultare come un pessimo segnale agli occhi degli emittenti televisivi.

Però, tutto ciò potrebbe essere solo rimandato, con settembre che dovrebbe essere il momento clou per la risoluzione di diversi contratti.

VIAwrestlingnews.co
FONTEWrestling News.Co
The Notorious
Ho 19 anni. Seguo il wrestling da quando sono bambino, ed è tutt'ora la mia passione. Mi autodefinisco un WWE guy, perchè mi interessa soprattutto la federazione di Stamford, ma allo stesso tempo, quando ne ho modo seguo anche le indipendenti. F**k The Mayweathers.