Secondo quanto riporta Dave Meltzer nella newsletter del Wrestling Observer, la WWE sta discutendo alcuni turn heel da operare nel 2018. Alcuni wrestler stanno già lavorando in questa direzione mentre per altri sarà decisiva la Road to Wrestlemania.

Il primo nome certo al cambiamento pare quello di Jason Jordan: il suo passaggio nei cattivi è in ballo in una duplice veste, contro Kurt Angle o al suo fianco. Al momento Vince McMahon sarebbe contro un turn dell’eroe olimpico poiché non ritiene d’aver bisogno di un general manager heel a Raw.

Il secondo nome è quello che circola da più tempo, ovvero quello di Dean Ambrose che dovrebbe tradire i compagni e portare ad un nuovo scontro con Seth Rollins in vista di Wrestlemania. Turn heel anche per Bobby Roode per il quale si prevede un feud con AJ Styles valevole per il titolo assoluto: il suo cambiamento sembra necessario visto che realmente Kevin Owens e Sami Zayn passeranno a Raw.

Vicino al turn anche Randy Orton, che da diverso tempo sta facendo pressioni sulla dirigenza per tornare ai fasti di un tempo. Chi invece non ha mai vissuto questo status è Bayley: pare infatti che la WWE abbia accantonato l’idea di turnare Sasha Banks e stia accarezzando invece quella di un cambiamento dell’abbracciatrice seriale. Questo fatto dovrebbe accadere solo dopo lo Showcase of Immortals. Vedremo nei prossimi mesi se Meltzer avrà azzeccato i rumor provenienti dalla federazione di Stamford.

FONTEWrestling Observer & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".