Stando a quanto riportato da Dave Meltzer su Wrestling Observer Radio, la WWE starebbe pensando di diminuire i ppv annuali sin dal 2018.

 

Fino a Maggio non ci sarà più di un ppv al mese. Il prossimo ppv di Raw sarà a Febbraio e si starebbe pensando di inserirne uno per Smackdown Live durante il mese di Marzo, poco prima di Wrestlemania. Tutto ciò farebbe pensare che la WWE vorrebbe avere un solo ppv al mese, 8 monobrand (4 Raw e 4 SD) più 4 interbrand, cioè WrestleMania, Summerslam, Survivor Series e Royal Rumble, per un totale di 12 ppv all’anno.

 

Da qui alla fine di questo 2017, assisteremo ad altri due ppv: Survivor Series e Clash Of Champions, rispettivamente a Novembre e a Dicembre. In totale si arriverà a ben 16 ppv nell’arco di dodici mesi, 6 per ogni roster e i big four per entrambi gli show. L’anno prima invece, con la brand division iniziata solo a metà anno, si era arrivati a 15 ppv.

VIA411mania/ZonaWrestling
FONTE411mania/ZonaWrestling
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.