Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer da Dave Meltzer, sembrerebbe che Big Cass stia attirando heat su di sè da parte di alcuni suoi colleghi a causa delle sue visioni politiche.

 

Pare infatti che il wrestler nativo del Queens sia un accanito sostenitore del partito repubblicano e in particolar modo dell’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Pare che nel backstage non siano molti a pensarla come lui e ciò potrebbe aver portato dissapori Cass e i colleghi.

 

Non si pensa tuttavia che ciò potrebbe urtare in qualche modo il push che sta ricevendo l’atleta visto l’occhio di riguardo che sta avendo la dirigenza su di lui.

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.