Negli ultimi mesi sta succedendo spesso che la WWE, pur anticipando determinati match e segmenti attraverso le preview dei suoi show principali, decida poi, all’ultimo momento, di cambiare i piani, mettendo in scena cose diverse e sorprendendo così i fan. Pare che questi cambi di programma improvvisi e dell’ultimo minuto non riguardino solo Raw, ma anche SmackDown.

 

Nell’ultima puntata dello show blu, infatti, abbiamo assistito al ritorno on-screen di Kevin Owens che ha preso il posto di Kofi Kingston come avversario di Daniel Bryan per il match a Fastlane con in palio il WWE Championship e, secondo numerosi siti americani, questo importante cambiamento è stato deciso praticamente all’ultimo. Sarebbe stato Vince McMahon in persona a decidere questa improvvisa variazione, anticipando il rientro di Owens, per accelerare la realizzazione di questa storyline, che prevedeva da tempo il coinvolgimento di Kevin. Vince pare abbia pensato che un ritorno anticipato del canadese avrebbe generato maggiore sorpresa, una reazione più empatica del pubblico verso Kofi e, soprattutto, un aumento degli ascolti di Smackdown che, però, non si è verificato.

 

La scelta di anticipare il rientro di Owens pare sia stata presa tra la fine della scorsa settimana e l’inizio di questa e, sempre a detta dei siti americani, inizialmente il ritorno di Owens pare fosse previsto direttamente a Fastlane, nel corso del match tra Kofi Kingston e Daniel Bryan.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adora Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens, Becky Lynch e Alexa Bliss. Si immagina booker per poter creare rivalità da far vincere ai suoi lottatori preferiti. Fino alla fine!