A seguito di ciò che è accaduto nella scorsa puntata di Monday Night Raw, Bryan Alvarez di Figure Four Online ha pubblicato un tweet con allegato il video che rappresentava il momento esatto in cui Nia colpiva l’Irlandese, commentando poi che non si trattava di un colpo involontario e che, visto il numero di infortuni da lei causati, la Samoana sarebbe dovuta tornare ad allenarsi per un po’.

Ryback è corso in aiuto di Nia Jax, rispondendo prontamente ad Alvarez.

Stai zitto. Chi diamine sei per fare un’affermazione del genere? Sei uno sfigato e la tua opinione del cavolo è il motivo per cui un sacco di persone vomitano odio addosso ai wrestler. Sei una figh***a che non ce l’ha fatta, quindi critichi quelli ce ci sono riusciti. Gli errori capitano, i tuoi genitori lo capiscono.

Che si stia dalla parte di Becky o da quella di Nia, non si può non apprezzare la risposta di Ryback.

Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.