Nelle ultime ore, è stato reso noto che Shane McMahon, nel 2015, decise di investire una grossa somma di denaro in una compagnia che si occupa di traffico legale di cannabis.

Infatti, il figlio di Vince McMahon avrebbe investito una cifra che si aggira al mezzo milione di dollari in questo tipo di mercato.

Come già sottolineato, però, il commercio portato avanti dalla compagnia nella quale Shane ha deciso di investire avverrebbe in maniera del tutto legale, dato che la vendita sarebbe riservata esclusivamente ad alcuni stati americani nei quali è legale il commercio di certe sostanze.

VIAnydailynews.com
FONTENY Daily News
The Notorious
Ho 19 anni. Seguo il wrestling da quando sono bambino, ed è tutt'ora la mia passione. Mi autodefinisco un WWE guy, perchè mi interessa soprattutto la federazione di Stamford, ma allo stesso tempo, quando ne ho modo seguo anche le indipendenti. F**k The Mayweathers.