Che Sin Cara significhi “Senza volto” lo sa chiunque mastichi un minimo di spagnolo. In questo caso però, sembrerebbe più sinonimo di “sfacciato”.

Con un tweet infatti, il wrestler WWE Sin Cara ha lanciato l’hashtag “PushSinCara”, chiedendo ai suoi fan di appoggiarlo nella richiesta di maggiore spazio televisivo per il suo personaggio.

“Tutti i sogni possono diventare realtà se hai il coraggio di continuare ad inseguirli” ha scritto l’atleta di origine messicana su Twitter, aggiungendo “Tutti siamo Sin Cara” ed una serie di hashtag e tag vari che fanno riferimento al pubblico latino americano della WWE.

Si tratta certamente di una scelta singolare quella dell’ex “Unico”, di usare il termine “push”, che nel gergo tecnico del wrestling americano corrisponde nel dare spazio e importanza ad un wrestler. Un termine che viene usato raramente sui social, anche perchè mette in discussione la keyfabe e la sospensione dell’incredulità con cui ci si approccia alla WWE.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.