Ieri notte è andato in scena, durante il pay-per-view Money In The Bank, il tanto atteso Last Man Standing tra AJ Styles e Shinsuke Nakamura. L’incontro non arrivava coi favori del pronostico dopo che i due avevano in parte deluso nelle precedenti sfide, ed stavolta la stipulazione non sembrava in grado di premiarli.

Durante il loro scontro, AJ Styles ha contravvenuto quella che è una regola ferrea della WWE: ha colpito Nakamura con una sediata in testa. Infatti la compagnia ha vietato questo genere di contatti sin dal 2010, specificando come l’uso intenzionale di questa mossa viene punita con la sospensione o una multa.

Il team di commento ha parzialmente coperto quanto accaduto parlando di “sediata sulla spalla”. Non è però la prima volta che viene utilizzata la “chair shot”: durante il No Holds Barred di Wrestlemania 27, Triple H colpì diverse volte The Undertaker alla testa con una sedia, suscitando alcune polemiche nei giorni seguenti. Vedremo dunque se ci saranno provvedimenti per AJ Styles o se la situazione fosse sotto controllo.

VIATwitter.com & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".