Questa notte è andato in onda dal Tacoma Dome di Tacoma, a Washington, un nuovo ppv della WWE: Stomping Grounds. È stato il primo ppv nella storia della federazione di Stamford a svolgersi nella città di Tacoma ma, nonostante ciò, come è già stato riportato ci sono stati diversi problemi per via della scarsa affluenza di pubblico.

Problemi a parte lo show ha regalato ai fan presenti nell’arena e a tutti gli spettatori che hanno assistito da casa almeno due grosse sorprese visto che abbiamo avuto ben due cambi di titolo.

Nel corso del kickoff dello show c’è stato il Triple Threat Match con in palio il titolo Cruiserweight tra Tony Nese, Akira Tozawa e Drew Gulak e, a sorpresa, lo splendido incontro tra i tre si è concluso con la vittoria di quest’ultimo che ha conquistato, per la primavolta nella sua carriera, la cintura dei pesi leggeri.

Il secondo cambio di titolo invece si è avuto in seguito al match con in palio lo US Championship tra Ricochet e Samoa Joe. Il match è stato vinto dal primo grazie alla sua spettacolare 630 che ha posto fine ad un incontro caratterizzato da un grande ritmo e che ha avuto una durata superiore ai 12 minuti. Anche in questo caso, come per Gulak, si tratta del primo titolo vinto da Ricochet nel main roster della federazione.

VIAzonawrestling.net
FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito oltre ad essere, ormai, tra i veterani che rompono le scatole ai nuovi arrivati, sono il "reporter ufficiale" di SmackDown e di Main Event. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic e Old Fashion passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!