Durante la notte era atteso il nome del secondo finalista del torneo del titolo intercontinentale. Con AJ Styles già sicuro di entrare nel novero dei finalisti, l’altro nome doveva uscir fuori tra gli altri semifinalisti: Daniel Bryan e Jeff Hardy.

Le cose, come spesso capita in WWE, non sono andate come previsto. All’inizio dell’episodio siamo stati accolti a SmackDown da delle immagini in esterna che mostravano un incidente stradale. Al seguito di questi fatti Jeff Hardy è stato prelevato dalla polizia come presunto responsabile e quindi è stato necessario sostituirlo. Per farlo è stata indetta una Battle Royal a 10 uomini vinta da Sheamus. Proprio l’irlandese era stato eliminato dal torneo da Jeff Hardy.

Il match tra Sheamus e Daniel Bryan è terminato con la vittoria di quest’ultimo, favorito anche dall’ingresso nello studio televisivo del Performance Center di Jeff Hardy, che evidentemente non era più sotto la custodia della polizia. Jeff si è poi lanciato contro Sheamus per regolare in qualche modo i conti.

La finale del torneo sarà quindi un match stellare tra Daniel Bryan ed AJ Styles.