Nella puntata di Smackdown di questa notte era previsto un faccia a faccia tra Charlotte Flair e Becky Lynch. La prima ad entrare è stata Charlotte che dicendo di non essere stata schienata a WrestleMania 35 ha preteso di ricevere una nuova chance titolata per il titolo femminile di Smackdown, a quel punto però…

… è intervenuta Becky Lynch che ha sottolineato che il match era un “Winner Takes All”, che non ha schienato Charlotte a WM 35 solo per il semplice fatto di averla battuta già diverse volte e di aver voluto ottenere la vittoria su Ronda Rousey in modo da fare una cosa che la figlia di Ric Flair non è mai stata in grado di fare.

Quando la tensione tra le due poi è salita ulteriormente per via di numerose frecciatine che si sono lanciate, ad interromperle è arrivata Bayley, che ha specificato di non aver mai subito una sconfitta da Becky e ha chiesto a Charlotte un match con in palio il ruolo di prima sfidante al titolo femminile di Smackdown.

Il match tra le due è stato intenso e spettacolare e si è concluso con la vittoria di Charlotte che, quindi, a Money in the Bank lotterà nuovamente contro Becky con in palio lo Smackdown Women’s Championship.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!