Il main event di WrestleMania 35 è stato storico perchè, per la prima volta, a chiudere l’edizione dello Showcase of Immortals è stato un match femminile. L’incontro ha visto opporsi Becky Lynch, Charlotte e Ronda Rousey ed è stato vinto dalla prima che è diventata anche, contemporaneamente, campionessa sia di Raw che di Smackdown per via della stipulazione particolare del match.

 

 

Ronda Rousey è stata grande protagoniste del main event dello show ma, a differenza delle altre due superstar, Ronda ha avuto dei problemi fisici che, sicuramente, hanno condizionato la sua prestazione.

Dave Meltzer, infatti, subito dopo il ppv, ha dichiarato che l’ex star della UFC ha subito, nel corso del match, la rottura di una mano, che le è stata diagnosticata non appena è rientrata nel backstage, dopo la conclusione del match.

Meltzer, inoltre, ha aggiunto che Ronda ora, dopo la puntata di Raw che andrà in onda questa notte, probabilmente, si prenderà un po’ di tempo di riposo, per cui, a detta di Meltzer, l’ex campionessa dello show rosso sarà off-screen per diverso tempo, anche se non è ancora chiara la lunghezza di questa pausa.

 

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!