Durante la notte di Mercoledì si sono tenuti i taping televisivi di NXT alla Full Sail University. Ecco i risultati e cosa è successo:

  • Dark Match: Luke Menzies batte Sean Maluta

Puntata del 6 Febbraio

  • Johnny Gargano tiene un promo dicendosi orgoglioso di ciò che ha fatto a TakeOver e affermando che Johnny Wrestling è tornato. Tommaso Ciampa lo interrompe e afferma che ora che entrambi hanno un titolo sono pronti a conquistare il mondo. Continua dicendo che questo è un sogno che hanno sempre avuto, essere uno al fianco dell’altro e detenere più titoli. Questo è il loro momento. Gargano lo corregge dicendo che questo non è il ‘loro momento’ e che l’unico motivo per cui questa sera è qui è per mostrare a tutti che lui non ha bisogno di Ciampa. I due vengono interrotti dall’arrivo di Velveteen Dream. Afferma che questa notte non riguarda loro ma l’uomo che ha rubato la scena a TakeOver e che ha vinto il torneo Worlds Collide, ossia lui stesso. Il giovane wrestler dice che ha una title shot a qualsiasi titolo lui voglia qui a NXT. Velveteen va faccia a faccia con Ciampa ma poi vira su Gargano. Johnny risponde che se Dream vuole affrontarlo non ha problemi. Sfida accettata.
  • Jaxson Ryder batte Mansoor. Squash match al cui termine vediamo i Forgotten Sons microfono alla mano che promettono di vincere i titoli di coppia detenuti dai War Raiders. Dopodichè i tre riportano Mansoor sul ring per infierire su di lui.
  • Drew Gulak batte Eric Bugenhagen. Dopo la vittoria Gulak prende il microfono e afferma di rappresentare 205 Live e di essere il miglior Submission Wrestler del mondo. Istituisce quindi una Open Challenge. A rispondergli è Matt Riddle.
  • Matt Riddle batte Drew Gulak. Segnalato come un ottimo match molto tecnico che viene chiuso dalla Bromission di Riddle. Al termine i due si stringono la mano.
  • Rivediamo Eric Bugenhagen, questa volta in una sessione di Air Guitar dove è presente anche Kayla Braxton.
  • Io Shirai, Kairi Sane & Bianca Belair battono Shayna Baszler, Jessamyn Duke & Marina Shafir. L’incontro si chiude con un Moonsault di Kairi Sane su Shayna Baszler.

Puntata del 13 Febbraio

  • Dominik Dijakovic batte Shane Thorne. Ottima performance per Dijakovic che chiude il match con la sua Feast Your Eyes.
  • Stacey Ervin Jr. dovrebbe affrontare Humberto Carrillo ma i due vengono interrotti da Kassius Ohno. Il veterano dice di aver visto parecchie facce note tra il pubblico. Dice di odiarli tutti. Afferma che il pubblico crede di sapere tutto ma c’è una cosa che proprio non sa, ossia che lui se ne sta per andare da NXT. Dice che è il 2019 e ci sono tante opzioni disponibili per lui. Keith Lee si presenta sullo stage prendendo in giro Ohno, non sembrando per nulla dispiaciuto della possibile partenza e chiedendo scusa a Ervin e Carrillo per l’interruzione di Ohno.
  • Street Prophets battono Stacey Ervin Jr. & Humberto Carrillo. Dopo il match i due vincitori tengono un promo dove parlano dei titoli di coppia. Si dicono pronti per gli War Raiders ma vengono interrotti dalla coppia italo-tedesco formata da Marcel Barthel e Fabian Aichner. Dicono che le occasioni qui sono sacre e che loro sono più meritevoli degli Street Prophets. Arrivano anche Oney Lorcan e Danny Burch e poco dopo i campioni di coppia NXT, Raymond Rowe e Hanson. I due dicono che ci sono tanti team che parlano dei loro titoli ma sembra che nessuno faccia la prima mossa. La Undisputed Era arriva e attacca i War Raiders. Gli altri tre team ci vanno di mezzo facendo una pessima figura mentre i campioni e la Undisputed Era si guardano in segno di sfida.
  • Aliyah batte Taynara Conti. Vanessa Bourne assiste a lato del ring e al termine del match festeggia con la vincitrice. Risuona la theme song di Shayna Baszler. Aliyah e Vanessa vengono attaccate alle spalle da Marina Shafir e Jessamyn Duke. Shayna prende il microfono e invita tutte le ragazze di NXT a non far arrabbiare lei e le sue due amiche.
  • Ricochet batte Adam Cole. Ricochet vince con una Cradle Shock per poi essere attaccato dalla Undisputed Era. Aleister Black fa il save ma subisce un Superkick da Cole.
  • Keith Lee batte Kassius Ohno. Lee riesce a vincere nonostante le scorrettezze di Ohno.
  • Aleister Black batte Roderick Strong. Black vince con una Black Mass, ma viene attaccato dalla Undisputed Era. Ricochet restituisce il favore a Black andando a salvarlo.
  • Mia Yim batte Xia Li. Dopo il match vediamo Shayna, Jessamyn e Marina che attaccano Mia. A salvarla arrivano Lacey Lane, Jessie e MJ Jenkins ma non ci riescono. Le tre ex fighter infieriscono ancora su Mia e se ne vanno.
  • The Velveteen Dream batte Johnny Gargano e vince il titolo NXT North American. Segnalato come un match eccellente e molto apprezzato dal pubblico della Full Sail. Dream finisce il match connettendo la sua Purple Rainmaker.
  • Dream sta celebrando la sua vittoria e Gargano sembra dirigersi verso lo stage. Johnny però poi ci ripensa e attacca Dream prendendogli la cintura. Si mette in posa con la cintura sullo stage e arriva Ciampa che fa lo stesso con la sua come successo al termine di TakeOver.
VIAzw/411
FONTEzw/411
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.