La presenza di Hulk Hogan nel backstage di Extreme Rules non ha raccolto un plauso unanime da parte del roster WWE. L’Immortal era stato invitato a chiedere scusa a tutti i ragazzi, ha tenuto un discorso in merito alle sue frasi razziste di qualche tempo fa ed ha parlato a lungo con alcuni di loro prima e dopo il ppv.

Titus O’Neil non ha però apprezzato né il suo reinserimento nella Hall Of Fame né la sua presenza nel backstage. Invitato a presenziare al ppv per una riunione riguardante la compagnia, il wrestler non ha mancato di mostrare la propria insofferenza quando si è trovato di fronte all’Hulkster.

Una volta terminata la riunione con le scuse, Hogan si sarebbe avvicinato a Titus e gli avrebbe stretto la mano. A differenza dei colleghi, O’Neil avrebbe subito girato i tacchi, preso la sua roba e lasciato l’arena. Questo comportamento verrà ora valutato dai dirigenti della WWE, anche se sembra il tutto verrà lasciato cadere nel vuoto come un episodio isolato.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".