Ieri sera, durante “ASCA this means war”, alla fine del Main Event che lo ha visto trionfare contro Marty Scurll, Tommy End ha preso il microfono e ha salutato il pubblico italiano. Il Wrestler olandese non ha citato esplicitamente la WWE, ma ha detto che ovunque andrà si ricorderà del pubblico dell’ASCA, in quello che sembrava un discorso d’addio a tutti gli effetti. L’ennesima conferma potrebbe arrivare dopo PROGRESS CHAPTER 32 in programma oggi.

Antonio
Fan delle indy e appassionato WWE fin da Wrestlemania XX. Estimatore dei wrestler tecnici ed innamorato di Aj Styles e Shinsuke Nakamura. Editorialista e recensore per Zonawrestling.net, traduttore freelance e nerd a tempo indeterminato.