Come riportato poco fa su queste pagine, Eva Marie sarebbe stata sospesa per 30 giorni dalla WWE dopo essera stata trovata positiva all’Adderall, e quindi aver violato il Wellness Program.

In una nota personale la ragazza dice di apprezzare la politica rigida della WWE con il programma per il benessere dei lottatori, ma di essere stata sospesa per non aver consegnato dei documenti in tempo, probabilmente ricette di prescrizione del farmaco, ai medici WWE. La rossa afferma anche di non vedere l’ora di tornare.

 

Fonte: TMZ.com & Zona Wrestling.net

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!