Come riportato in serata su questa newsboard, Sami Zayn e Kevin Owens sono stati espulsi dal tour europeo che sta tenendo la WWE in questi giorni. Sports Illustrated aveva detto che i due sono stati mandati a casa per non aver seguito il copione durante l’ultima puntata di SmackDown Live.

Adesso, Pro Wrestling Sheet ha spiegato nei dettagli il motivo di questa espulsione. I due non hanno seguito le indicazioni come il copione riportava per il loro segmento con il New Day. Infatti, secondo i piani, subito dopo la vittoria di Kofi Kingston su Sami Zayn (nel loro match singolo), Owens e Zayn avrebbero dovuto attaccare il New Day venendo respinti ogni volta che ci provavano, fino a ritirarsi in seguito completamente, così da “caricare” di più il New Day (e farli uscire come vincenti dallo scontro).

Invece, quello che è realmente accaduto è che Kevin Owens è entrato nel ring subito dopo la fine del match, ma ha attaccato Kofi brevemente per poi uscire velocemente fuori dal ring (così come ha fatto anche Sami Zayn), lasciando tutto il New Day lì fermo sul quadrato, rendendo il segmento goffo e sgradevole.

Inoltre, secondo gli ultimi rumors, sembra che nel backstage della WWE giri un’aria infelice su loro due, e con il quale, per i dirigenti, sia diventato anche difficile lavorare.

FONTEWrestling Inc & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Viva La Raza!