Secondo quanto riferito dalla WWE, Kevin Owens e Sami Zayn torneranno a breve, visto che, durante le feste di Natale, la federazione mandò in onda dei brevi filmati in cui annunciava il loro ormai imminente ritorno.

Dopo quei video pero non c’è stato nessun ulteriore dettaglio e nessun tipo di seguito e, proprio per questo, recentemente, Bryan Alvarez ha svelato il motivo dietro la messa in onda di quei filmati. Ecco le sue parole:

 

“Da quello che so io, né Kevin Owens né Sami Zayn potranno tornare sul ring prima di metà Febbraio. Magari potranno anticipare il loro ritorno, ma non di molto. Quando la WWE ha mandato in onda quei filmati l’ha fatto solo per comunicare qualcosa di diverso ai fan, dicendo loro che più di qualche cambiamento è in arrivo.”

 

Quindi, la realtà, a detta di Alvarez, è che nessuno dei due potrà tornare a lottare nelle prossime due/tre settimane ma, questo, non significa che i due non possano tornare on screen a breve. Si tratta comunque di una notizia positiva visto che, fino a non troppo tempo fa, si parlava di un loro ritorno solo nelle settimane precedenti a WrestleMania 35.

FONTEbodyslam.net & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!