La wrestler di Raw Nia Jax sta facendo parecchio parlare di sé da un po’ di tempo. Tra accuse di razzismo, infortuni e frasi poco consone sui social, si sta attirando parecchio odio addosso. Nella serata di ieri poi il brutto taglio occorso a Kairi Sane a seguito di una sua azione ha fatto arrabbiare alcuni dipendenti. Uno di questi ha scritto al giornalista Bryan Alvarez del Wrestling Observer che ha subito riportato il messaggio.

L’infortunio di Kairi è al 100% un errore di Nia Jax. Dovrebbe essere licenziata da tempo, è decisamente una atleta pericolosa. Occorre licenziarla prima che possa uccidere qualcuno” avrebbe scritto uno dei dipendenti della WWE. La compagnia, dal canto suo, ha provato ad editare quanto accaduto per evitare problemi, ma il chiacchiericcio su Nia Jax si è allargato a macchia d’olio sui social.

FONTEWrestling Observer
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.