Secondo quanto riporta Steve Carrier di Ringsidenews, Vince McMahon e il suo fido Bruce Prichard hanno perso interesse verso un progetto sul quale stavano lavorando da tanto tempo. In realtà i Retribution erano una idea di Paul Heyman che poi è stata sviluppata nel tempo senza molta convinzione. Ma proprio quando sembrava il momento di una promozione, le cose sono cambiate.

Una lunga serie di sconfitte

Anche nella puntata di ieri notte, la Retribution ha perduto in un 8 Men Elimination match. Questo sarà il trend del gruppo finché non si troverà un programma che permetterà loro di uscire alla distanza. Al momento però Vince McMahon non crede in loro, non pensa che siano una idea vincente. Dunque Mustafa Ali e i suoi dovranno avere pazienza per sperare in un miglioramento della propria condizione.


FONTERingsidenews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.