Interessante segnalazione ci arriva dal sito wrestlezone.com e che ci fa capire quanto rapidamente sta cambiando il peso che le donne hanno in seno alla WWE.

Il noto portale americano segnala come il roster di personaggi femminili giocabili nell’edizione 2015 del videogioco WWE fosse limitato ad appena 10 unità. Nell’edizione 2019 – invece – potremo scegliere tra ben 42 personaggi diversi.

La prevalenza maschile è ancora forte, eppure la WWE si sta decisamente muovendo nel verso giusto. Se i vari show dedicati alle atlete donne della WWE, come Evolution o il Mae Young Classic, potrebbero essere definite anche come intelligenti mosse di marketing, sono invece dati del genere che rendono bene l’idea di come la sensibilità della compagnia e dei suoi fan sia davvero mutata con gli anni.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”32″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”180″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”5″ number_of_columns=”5″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”1″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[ Le foto dei protagonisti – Mostra tutte ]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.