Diversi atleti ex WWE, licenziati da poco dalla compagnia dei McMahon, stanno già pensando al futuro. C’è chi sta provando a farsi prendere altrove, chi ha intenzione di veder passare la pandemia per decidere qualcosa, e chi ha sempre avuto un po’ di creatività e vuole sfruttarla a proprio vantaggio. E così, in un periodo in cui i social la stanno facendo da padrona, Matt Cardona (ex Zack Ryder) intende riportare in vita l’Internet Title e il suo vecchio spazio su YouTube.

Quello spazio gli diede molta notorietà diversi anni fa, costringendo la WWE a fargli vincere il titolo degli Stati Uniti a furor di popolo. Mai utilizzato negli show di Stamford, il titolo dedicato ad Internet non sarà solo una serie ma ora è anche un marchio registrato che Cardona potrà sfruttare quando e come gli pare. C’è da capire quando il format riprenderà vita.