Salve a tutti lettori di Zona Wrestling, sono Matteo Iadarola e quest’oggi vi presento la categoria Best PPV dei ZW Awards che ci fa vedere cosa è stato prodotto quest’anno in WWE, IMPACT e NJPW. La novità degli Awards di quest’anno è l’inclusione della NJPW che ormai è diventata troppo grande per essere definita una federazione indipendente.

Il pay-per-view vincitore dell’edizione 2017 dei ZW Awards è NJPW Wrestle Kingdom 11! 

Wrestle Kingdom è uno show che si tiene al Tokyo Dome ogni 4 Gennaio dell’anno e negli ultimi anni ha tenuto delle edizioni straordinarie. Quest’anno abbiamo visto il debutto di Cody Rhodes dopo circa 10 anni di carriera in WWE. I Los Ingobernables hanno vinto tutti i titoli che erano in palio nei match che li vedeva coinvolti: Evil, Sanada e Bushi hanno conquistato il NEVER Openweight 6-Man Tag Team Championship; “Time Bomb” Hiromu Takahashi ha fatto il suo ritorno in ring e ha sconfitto in un match strepitoso KUSHIDA ed è diventato il nuovo IWGP Junior Heavyweight Champion; mentre in un altro grandissimo match Tetsuya Naito ha difeso con successo l’IWGP Intercontinental Championship dall’assalto del veterano Hiroshi Tanahashi, compiendo così il primo passo di questo strepitoso 2017 che ha avuto il leader della stable. Hirooki Goto ha conquistato il NEVER Openweight Championship contro Katsuyouri Shibata in un match che è stato aggressivo e violento. E infine abbiamo avuto il primo dei tre grandissimi match che ci sono stati quest’anno tra Kazuchika Okada e Kenny Omega, un match fantastico che ha fatto parlare per giorni l’intero mondo del wrestling e col famoso giornalista Dave Meltzer che l’ha valutato assegnandogli ben sei stelle.

Al secondo posto, ma ha quasi rischiato di vincere, abbiamo invece il pay-per-view più importante dell’anno negli Stati Uniti. Sto parlando naturalmente di WWE Wrestlemania.

Wrestlemania è stato un pay-per-view che ha avuto alcuni buoni match e che ha avuto diversi Wrestlemania Moment: il ritorno degli Hardy Boyz in WWE dopo ben 8 anni, John Cena ha fatto la proposta di matrimonio a Nikki Bella, Seth Rollins è riuscito a sconfiggere il suo mentore Triple H, Brock Lesnar è riuscito a prendersi la sua vendetta nei confronti di Goldberg e Roman Reigns ha sconfitto The Undertaker in quello che molto probabilmente è stato l’ultimo match della carriera del Deadman.

Tra le altre nomination come miglior pay-per-view del 2017 spiccano: WWE Surviror Series, NJPW Dominion, NXT Takeover Dallas e NXT Takeover Brooklyn III.

E per voi questo qual è stato il miglior pay-per-view dell’anno? Fatecelo sapere attraverso la sezione commenti!

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.