L’Awards per il most Shocking Moment Of The Year quest’anno se lo aggiudica l’incasso di Seth Rollins durante Wrestlemania XXXI.

Il momento in se non è stato proprio così imprevedibile, dato che un po’ il suo incasso era nell’aria. Il fatto però che Brock Lesnar vs. Roman Reigns non era proprio uno dei match più attesi da noi fan ha fatto si che l’arrivo di Seth ci abbia fatto balzare dalla sedia all’alba delle quattro e si mezza di mattina. Anche il fatto che questo incasso sia avvenuto durante il match e non dopo ha sicuramente contribuito a renderlo più inaspettato. Chiunque infatti se si aspettava questo incasso credeva che sarebbe avvenuto al termine dell’incontro. Insomma, più che per la cosa in se, questo momento è stato molto scioccante per come è stato proposto. Tra l’altro, secondo me, senza questo avvenimento l’edizione numero trentuno di Wrestlemania sarebbe stata apprezzata molto meno. Diciamo quindi che è stata quella cosa che farà restare impressa nella mente dei fan l’intero show. Un incasso che ha poi portato ad un solido regno titolato da parte del primo NXT Champion,interrotto solamente (anche se probabilmente sarebbe comunque accaduto) da quel fatale infortunio.

A prendersi molti voti ci sono stati anche il debutto di Kevin Owens nel main roster e la sua vittoria pulita dai danni di John Cena. Entrambi due momenti davvero scioccanti e, soprattutto il primo, impronosticabili. Non hanno avuto però il palcoscenico adatto probabilmente per potersi aggiudicare l’Awards.Se, ad esempio, la vittoria di Owens fosse avvenuta a Summerslam o, addirittura, a Wrestlemania le cose sarebbero state sicuramente differenti.

Un solo voto invece per la reunion dei Brothers Of Destruction, tornati insieme per neutralizzare la Wyatt Family. Un bel momento sicuramente, ma ormai ciò che riguarda Undertaker non è più così rilevante e molti fan preferirebbero vederlo definitivamente ritirato. Inoltre il fatto che circa questa possibile riunione fossero già uscite diversi rumors non ha sicuramente aiutato ad aumentare lo shock nei fan.

Per voi qual è stato il momento più shockante dell’anno?

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.