SmackDownLive! Vi da il benvenuto per una puntata post-Survivor Series ricca di emozioni, colpi di scena e stipulazioni speciali, perché a TLC mancano solo due settimane. Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

Dopo un recap del main event delle Survivor Series, ad aprire la puntata è Shane “Bump” McMahon, che viene accolto dai calorosi applausi del pubblico, si scusa per non essere carico d’energia come al solito, ma dopo il match di domenica si sente come reduce da un incidente stradale, vuole complimentarsi anche col team SmackDown, nominandoli uno a uno, poi vuole complimentarsi in particolare con Randy Orton e Bray Wyatt, due entità che sembravano impossibilitate a convivere e invece sono stati poi gli unici sopravvissuti, al contrario di AJ Styles e Dean Ambrose, ai quali aveva chiesto di collaborare per una sola ora ma non sono stati capaci di farlo, a questo punto Shane O’Mac viene raggiunto proprio da Ricamino Ambrose, Shane subito gli rinfaccia la Shield powerbomb su AJ Styles, ma Ambrose glissa e fa i complimenti a colui che da solo ha eliminato Braun Strowman, ovvero James Ellsworth, anche James fa il suo ingresso nell’arena, con un collare ortopedico ed un passo piuttosto incerto, Dean praticamente impone a Shane di dire davanti a tutti quale sarà la sorpresa per Ellsworth, che a quanto pare è un contratto con SmackDown Live! Invece, per il suo “immenso” contributo, Dean si becca una serata di riposo, questi pensa che significhi una serata senza match, durante la quale sarà libero di festeggiare, ma invece Shane, riconoscendo l’impopolarità della sua decisione, gli comunica che deve anche lasciare l’edificio, Ambrose pare sorpreso, ma non protesta e se ne va, incrociando sul suo cammino AJ Styles, che ovviamente avrebbe voluto per Ricamino una punizione più seria, come il licenziamento, sicuramente non si merita un’opportunità per il titolo a TLC, inoltre ha da ridire anche sul contratto offerto a Ellsworth, Shane afferma che se lo è meritato, ma il Duca Conte Styles, scandalizzato, dice che James non si è mai meritato niente nella sua vita, questo contratto non se l’è guadagnato, gli è stato “offerto”, è gente come Styles, che si è guadagnato un contratto a SmackDown, con anni di sacrifici, non Ellsworth, perciò la proposta è questa, Styles vuole James per un match stasera, un Ladder match (così ci scaldiamo per TLC) e se Ellsworth riuscirà a salire la scala e prendere il contratto allora se lo sarà meritato, ma non succederà mai, perché lui lo prenderà per primo, lo strapperà e lo caccerà finalmente via dalla WWE, Shane assicura a Ellsworth che ha già guadagnato il suo contratto e la cosa non è in discussione, ma James, punto nell’orgoglio, accetta la sfida, ricordando a Styles che lo ha già battuto, ma se vincerà non vuole solo un contratto, ma anche una futura chance titolata al WWE World Title, Shane gli chiede se sia sicuro e James conferma, ordunque il match è ufficiale!

Mentre Styles se ne sta andando festoso, Dean Ambrose fa “cucù” alle spalle di Shane ed Ellsworth e AJ capisce che la sua presenza potrebbe essere un problema, tanto più che Shane, invece di intimare a Dean di andarsene, si limita ad alzare le braccia al cielo.

Nel backstage, The Miz sta preparando l’ennesimo servizio fotografico e viene interrotto da Daniel Bryan, il Magnifico si aspetta che Bryan lo ringrazi per aver tenuto il titolo Intercontinentale a SD, ma Daniel risponde che Miz ha umiliato SmackDown per il modo in cui ha vinto, ancora una volta, scorrettamente grazie a Maryse, ma Miz ribatte che ha fatto ciò che né Daniel né Dolph Ziggler avrebbero potuto fare, perché lui è un vincente combattente, Bryan risponde allora che gli darà l’opportunità di difendere il suo titolo contro Kalisto, Miz protesta ma Daniel gli suggerisce di non sprecare il fiato, perché il suo match è il prossimo

Prima di tale match, scopriamo che Shane McMahon ha accompagnato, per così dire, Dean Ambrose all’uscita del palazzetto, Dean imbocca la porta, ma per quanto durerà?

E passiamo dunque al preannunciato title match

Intercontinental Championship match The Miz(with Maryse)(c.) vs Kalisto (2 / 5)

Kalisto parte bene, mettendo più volte in difficoltà il campione, tuttavia Miz risponde con il barbatrucco pubblicitario, al termine del quale chiude Kalisto all’angolo, l’ex campione USA si libera e mette a segno un altra combo di mosse, compresa una bella Hurracanrana, Kalisto sale sul paletto ed ecco che Baron Corbin compare sull’apron distraendolo e facendolo colpire dalla SKF di The Miz

Vincitore e Still Intercontinental Champion

Come se non bastasse Kalisto si becca anche la End of days di Corbin, Miz intanto sta bellamente festeggiando sullo stage, quando Dolph Ziggler gli compare alle spalle e lo stende con un Superkick

Negli Uffici Blu, Daniel Bryan sbologna Alexa Bliss a Shane McMahon, la Bliss vuole sapere quando otterrà il suo rematch ma ci pensa la stessa Becky Lynch a rassicurarla, dicendole che si sfideranno a TLC, spunta anche Fischiettalya, che da la colpa della sconfitta del loro team a Becky Lynch, che si sarebbe fatta distrarre dalla gelosia che prova per Alexa, Shane decide di incolpare tutte, per sicurezza, e ricorda che non si è ancora scoperto chi ha attaccato Nikki Bella, magari con un differente capitano il risultato sarebbe stato diverso, ad ogni modo Shane vuole dare la possibilità a Natalya di mettersi alla prova proprio contro Becky, Nattie risponde con Celine Diòn (visto che siamo in Canada) e Alexa se ne va in preda alla rabbia, intanto Ricamino rispunta fuori offrendo pizza, i nervi di Shane stanno lentamente crollando

“Questo posto è fuori controllo”, commenta JBL

Il prossimo match è un Tag team turmoil che determinerà chi saranno i prossimi sfidanti ai titoli di Slater e Rhyno, ma prima, nel backstage, Daniel Bryan punisce Baron Corbin mettendolo in un match contro Kane

Tag team turmoil match The Hype Bros vs The Ascension

Gli Ascension partono colpendo gli HB alle spalle, facendoli volare fuori dal quadrato, dopodiché i due si concentrano su Zack Ryder finché questi non riesce a ribaltare un doppio Suplex in una doppia Neckbreaker, Mojo Rawley, rimasto fuori ring, si riprende giusto in tempo per aiutare Zack a chiudere il match con la loro finisher

Tag team turmoil match The Hype Bros vs Breezango

I Breezango riescono a resistere oltre la pausa pubblicitaria, Fandango impedisce a Zack Ryder di colpire Breeze con il Brosky boot, dopodiché i due collaborano assieme con una combo che permette l’eliminazione degli Hype Bros (sì, avete capito bene)

Tag team turmoil match Breezango vs American Alpha

Scopriamo che i campioni di coppia stanno osservando il tutto da un monitor negli spogliatoi . . . e che Rhyno con quel taglio di barba risulta essere la definizione perfetta di “impresentabile”. Il match non dura molto, dato che Fandango viene sorpreso dopo poco da un roll up di Chad Gable

Tag team turmoil match American Alpha vs VaudeVillains

Il match dura ancora meno dato che Jason Jordan schiena Gotch in tempo zero con un Suplex

Tag team turmoil match American Alpha vs Usos (2,5 / 5)

Gli Usos continuano a fare brutto e a camminare a rallentatore. I due gemelli fanno cadere Jordan dall’apron e poi lo isolano all’angolo, per diversi minuti, Jordan subisce ma non accenna a cedere, nonostante l’offensiva continua degli avversari, gli Usos tentano una mossa di coppia sbeffeggiando Gable, ma Jordan si libera e riesce a dare il tag al compagno, che prima pensa a Jimmy Uso, poi rischia di decapitare Jey con un Crossbody, infine va con un German di nuovo su Jimmy, ma non riesce a schienarlo, Jey Uso si prende il tag e i due con una mossa di coppia riescono quasi a schienare Gable, Jordan arriva in suo soccorso e i due vanno a segno con la combo di Electrick chair e Bulldog, ma il conteggio viene interrotto, Samoan splash di Jey su Jordan, ma questi alza le ginocchia, ancora niente, Jimmy decide di giocare sporco e di attaccare Gable alle spalle, ma questi rientra sul ring e lancia via Jimmy che era pronto a colpire Jordan con un Superkick, Jey Uso rimane solo e si becca la finisher degli AA

I due festeggiano, quand’ecco che sul titantron compare la Wyatt Family, con Bray che afferma che gli AA non hanno affrontato “tutti” i tag team e che settimana prossima la Family arriverà per loro, che corrano. Non mi è chiaro se la title shot sia comunque conquistata o se gli Alpha dovranno difenderla contro la Family, nel dubbio diamo per buona la stipulazione iniziale

Vincitori e nuovi n°1 contender agli SmackDown tag team titles: American Alpha

Nota: si prega di leggere il voto finale come voto complessivo dei 5 match, tutti troppo brevi a parer mio, escluso l’ultimo, ma tant’è.

Negli Uffici Blu, James Ellsworth comunica nuovamente a Daniel Bryan la sua intenzione di combattere contro AJ Styles, con un promo molto sentito e sincero, quando all’improvviso compare Ricamino vestito da giubba rossa (o insomma, le uniformi ufficiali canadesi), Bryan prova a mandarlo via prima che lo veda Shane, ma non fa in tempo e il Commissioner di SmackDown gli urla in faccia di andarsene, Dean domanda se voglia sapere perché è vestito così, ma Shane gli urla di no, andandosene poi prima di perdere il controllo, Bryan, prima di cacciarlo, gli chiede perché effettivamente sia vestito così e Dean risponde che ha un messaggio per AJ Styles: “The Mountie always gets his man”. Seguono risa da parte di entrambi, che si sforzano di rimanere in character.

E torniamo sul ring per quello che dovrebbe essere il pre-main event

Becky Lynch vs Natalya (2,5 / 5)

Alexa Bliss si aggiunge al tavolo di commento. Buono il tifo per la Lynch nonostante si trovi in territorio nemico; le due partono con uno scambio di prese, poi testano la forza delle rispettive gomitate, Natalya porta Becky all’angolo e connette poi una Powerbomb, portandosi in vantaggio sulla campionessa e chiudendola in una Abdominal stretch, Becky prova a liberarsi ma viene atterrata nuovamente con una Bodyslam, Becky allora tenta un roll up che sorprende Natalya e la lascia libera di connettere le sue trademark, Nattie evita la Disarmer una prima volta ma si becca il Beck’s plex, tenta la Sharpshooter ma Becky la reversa nella Disarmer e stavolta Nattie cede

Vincitrice: Becky Lynch

Tempo pochi secondi e Alexa Bliss colpisce la Lynch alle spalle, prendendosi l’ultima parola in questo scontro

Negli Uffici Blu, Miz pretende una sospensione per Dolph Ziggler, ma Bryan gli risponde che Dolph ha comunque diritto a un rematch per il titolo e che ciò avverrà a TLC, Miz ribatte a denti stretti che questa è l’ultima volta, che si fa trattare così, sarebbe forse stato il completamento della frase, ma Daniel la completa per lui dicendo che dopo TLC lui e Dolph prenderanno strade diverse e non si scontreranno più per il titolo, perciò, per rendere il tutto ancor più importante, a TLC si scontreranno in un Ladder match, Miz accetta e promette che scriverà l’ultimo capitolo di questa storia.

Spogliatoi, Nikki Bella si confronta con Carmella, evidentemente Nikki sospetta che sia stata Carmella ad attaccarla e già che c’è le da anche la colpa per la sconfitta del team alle Series, Carmella si discolpa, accusando prima Charlotte, poi Dana Brooke, poi metà dello staff di E!Network, John Cena sarà anche Mr “hustle, loyalty and respect”, ma lo stesso non si può dire di Nikki, la Bella risponde che Daniel Bryan le ha concesso un No Disqualification match contro di lei a Carmella, quest’ultima può solo incassare la notizia ed andarsene

Nota: mi giocherei un centesimo che l’attaccante misteriosa sia Fischiettalya

Mi sbagliavo, prima del main event abbiamo un altro match del quale mi ero totalmente dimenticata, pardon

Kane vs Baron Corbin (s.v.)

Kane parte con un Big boot e Corbin risponde a suon di gomitate e ginocchiate, Kane ribatte ancora con una Chop, i due si lanciano contro gli angoli finché Corbn non fugge fuori ring, appena rientra viene però attaccato alle spalle da Kalisto

Vincitore: Baron Corbin Via DQ

Kane si prende comunque la soddisfazione di stendere Corbin con una Chop, Kalisto rimane sul ring, prende una sedia e fa per colpire Corbin, ma questi riesce a rialzarsi e a fuggire via, poi, provocato, torna sul ring, ma solo per beccarsi un calcio rafforzato con sediata

Temo che abbiamo trovato il Chairs match di TLC, signora mia.

E siamo finalmente giunti al main event, ricapitoliamo la stipulazione: Ladder match, James Ellsworth mette sul piatto il suo contratto con SmackDown, AJ Styles mette sul piatto una futura chance titoata per James

Contract ladder match AJ Styles vs James Ellsworth (s.v.)

Ellsworth prova a sferrare un pugno, ma si piega in due dal dolore, Styles lo butta fuori ring senza fatica e prende una scala per metter fine all’incontro il prima possibile, Ellsworth prova a fermarlo ma viene ributtato a terra, Styles si prende il suo tempo, salendo la scala molto lentamente e James prova ancora a fermarlo, beccandosi una Backbreaker, Styles poi gli strappa via il busto e lo punisce a suon di calci e schiaffi, il campione è a un passo dal contratto quand’ecco che Dean Ambrose, vestito con la maglia della squadra di Hockey locale, fa cadere Styles e prova a far rialzare Ellsworth, ma AJ si riprende e connette il Phenomenal forearm, AJ risale sulla scala, ma a questo punto è Ellsworth che, rialzandosi, lo fa cadere giù, rimette a posto la scala e prova a salirci, Styles cerca di fermarlo ma si becca una No chin music, in tutto ciò rimane anche impigliato con un piede nelle corde, James può così salire sulla scala e strappare il suo contratto con SmackDown

Vincitore: James Ellsworth

E non solo, per il buon James c’è anche una nuova chance per il WWE World Title di AJ Styles

Ricamino, ripresosi, porta Ellsworth in trionfo, che piange come un bambino, lo fa salire sul tavolo di commento (nonostante le proteste di JBL) e i due festeggiano assieme.

Tabella di valutazione dei match:

* = da evitare
** = mediocre/appena sufficiente
*** = sufficiente o di più per il tipo di evento in questione (se è un PPV o uno show settimanale)
**** = match da vedere
***** = match da ricordare

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.75
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname