Nancy Grace, giornalista e presentatrice tv, ha intervistato Diamond Dallas Page sulla morte di Ultimate Warrior. La Grace ha iniziato con un riassunto della notizia sulla scomparsa del Guerriero per poi proseguire continuando a sottolineare le “voci di un abuso di steroidi e farmaci” alla base della morte di Ultimate Warrior. Dopo il leggi tutto trovate il resto del riassunto, il video dell'intervento e le reazioni di alcuni wrestler:

Pubblicità

Durante la puntata è stato introdotto un medico che ha parlato degli  effetti degli anabolizzanti sul corpo e dei problemi che essi causano anche passati anni dall’ultima assunzione, tutto al solo scopo di collegare l’uso di steroidi fatto dal Guerriero (fatto che aveva già lui stesso ammesso) alla sua morte prematura.

La conduttrice ha proseguito poi, facendo una lista di tutti i pro wrestler morti in giovane età cercando di ricollegarli tutti a Warrior e all’abuso di steroidi, anche in casi di decessi dovuti ad altri fattori. Ha persino incluso in questa lista Owen Hart, che tutti sappiamo essere morto per un incidente occorso durante il PPV “Over The Edge” nel 1999.

DDP ha si parlato dell’uso di steroidi nel mondo del pro wrestling, ma ha poi cercato di sottolineare l’importanza del WWE’s Wellness Program e di come la federazione abbia aiutato gente come Scott Hall e Jake Roberts a riprendere il controllo delle loro vite.

La Grace ha poi proseguito sulla strada delle “voci di un pesante abuso di steroidi e farmaci” , contattando un inviato che ha parlato delle “catastrofiche condizioni mediche” del Guerriero. Lo stesso inviato, rispondendo alla richiesta di chiarimento su “catastrofiche condizione mediche”, ha detto che non si sa ancora nulla. La donna ha infine detto che la maggior parte delle persone crede che la morte di Warrior sia stata causata da un arresto cardiaco, anche se ancora nulla è confermato.

DDP ha raccontato dei duri allenamenti a cui si sottoponeva il Guerriero aggiungendo però di non poter, non essendo un medico, fare dichiarazioni su un possibile collegamento tra la morte e l’uso di steroidi.

L’intervento si è concluso con l’ennesimo tentativo della Grace di ricollegare la morte di Warrior con le “voci di un possibile abuso di steroide e farmaci”.

 

Il segmento della Grace ha suscitato sdegno ed indignazione nel mondo del wrestling, vediamo insieme alcune reazioni:

Iron Sheik (via Twitter):

“Nancy Grace sei una stupida e grassa s****a. Ti auguro tutto il male possibile per aver parlato male del mio fratello wrestler (my wrestling brohter ndt). Vai a farti f*****e”

 

Zeb Colter (via Twitter): 

“Se qualcuno riceva una email intitolata – Nancy Grace nuda -, non apritela. Non è un virus. È davvero una foto di Nancy Grace nuda. Boicottiamo Nancy”

 

Smith Hart, fratello di Owen (Via Facebook): 

“Penso che la nostra amata sorellastra Marta, come tutta la mia famiglia, debba ritenersi incredibilmente offesa dalle parole di Nancy Grace sulla morte di mio fratello che nulla ha a che vedere con gli steroidi. Il suo tentativo di fare ascolti sulla morte di Warrior, fatto mentre la famiglia ne piange ancora la scomparsa, citando delle scelte sbagliate che il Guerriero magari ha fatto 20 anni fa, rende questo un giorno triste per il giornalismo. Breaking news: molte rock star hanno sniffato cocaine negli anni 80, forse dovremmo chiudere l’intera industria musicale. Non dobbiamo ascoltare nessuna di queste ridicole dichiarazioni diffamatorie. Dobbiamo aspettare la dichiarazione ufficiale del coroner, prevista per questo fine settimana, non affidarci a qualche giornalista di gossip.”

 

Fonte: LordsOfPain.net, WrestleZone.com & ZonaWrestling.net