Intervista di recente dal sito ufficiale della WWE, l’attuale WWE Smackdown Women’s Champion, Becky Lynch, ha parlato di una delle sue prossime sfidanti al titolo in quel di TLC, Charlotte Flair, e delle presunte immeritate opportunità concesse a quest’ultima dalla dirigenza della compagnia di Stamford. Queste le sue parole:

“Ho dimostrato il mio valore ottenendo vittorie dopo vittorie nel corso dei mesi. Ho dimostrato di essere il meglio che questa divisione può offrire. Mi sono fatta avanti ancora una volta, ribadendo che SmackDown è il mio show e che tutto quello che ho ottenuto me lo sono guadagnato. Avevo ottenuto un’opportunità titolata e tutti erano felici per me, viste tutte le volte in cui avevano regalato tali opportunità a Charlotte. Nonostante ciò, ovviamente, Charlotte ha saputo trovare l’ennesima occasione per ottenere un posto nel match titolato, complicando allo stesso tempo la mia corsa al titolo, come ‘Loro’ tanto desideravano. Tutto ciò perchè ‘Loro’ non vogliono che io sia la top star di questa divisione.” Becky ha poi continuato: “Charlotte mi ha derubata di una vittoria che era praticamente già mia. Questo è ovviamente il motivo per cui le ho poi voltato le spalle, facendo impazzire tutti i presenti nell’arena quel giorno. Quindi mi chiedo… sono davvero io la cattiva? Lo sono davvero? No, non lo sono e sono stanca di sentire ogni giorno sempre le stesse parole! Per anni hai ostacolato la mia carriera. La tua amicizia mi ha impedito di raggiungere ciò che volevo e ottenere ciò che meritavo. Dunque, se questo significa davvero essere cattiva, allora vuol dire che non voglio essere buona.”

FONTEwrestlezone.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.